• it
  • logo ten
    Magazine DIY
    per gli operatori
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

Iscrizione Newsletter

Ten Newsletter

Dichiaro di essere al corrente sui termini della privacy policy

Ten: DIY and Garden

icona tendenze Christmasworld 2019, nuovo lay out e tendenze


“All you wish for business” è il nuovo motto di Christmasworld 2019. L’edizione 2019 della fiera internazionale dedicata agli addobbi per le feste e decorazioni natalizie, è stata presentata ieri alla stampa italiana, preannunciando novità.

Ricordiamo che la manifestazione, organizzata da Messe Frankfurt e prevista dal 26 al 29 gennaio prossimo a Francoforte, nella scorsa edizione ha registrato la presenza di 1.048 espositori provenienti da 43 Paesi e oltre 43.400 visitatori da tutto il mondo.

La prossima edizione prevede una completa riorganizzazione delle categorie espositive e l’aggiunta del nuovo padiglione 12, per offrire nuove opportunità e avviare il settore verso un futuro di successo.  L’obiettivo è offrire la massima ispirazione possibile e un’attività di ordini efficiente ai buyer presenti in fiera.

“Christmasworld è la fiera più importante a livello mondiale per effettuare gli ordini di decorazioni natalizie e addobbi per le feste e, affinché continui ad esserlo anche in futuro, offriamo un nuovo interessante mix di prodotti presentati da oltre 1.000 espositori, – sottolinea Julia Uherek, Group Show Director Consumer Goods Fairs, Messe Frankfurt Exhibition GmbH – . Sfruttando le opportunità in termini di spazio espositivo offerte dal nuovo padiglione 12, realizzato nella parte occidentale del quartiere fieristico, abbiamo sviluppato un nuovo circuito di visita per i buyer”.

Il crescente sviluppo Christmasworld è da ricondurre al fatto che le decorazioni natalizie stanno diventando sempre più importanti nella vendita al dettaglio e nei centri storici. La parola chiave è ‘shopping emozionale’. E ciò che è di tendenza nel commercio occupa una posizione di rilievo anche in fiera. Basti vedere gli spettacolari allestimenti nei garden center, che già dal mese di ottobre allestiscono i loro spazi – e il crescente spazio dedicato al comparto anche dai centri bricolage

“Con il nuovo concept della manifestazione intendiamo anche rafforzare il ruolo di Christmasworld quale principale fiera commerciale e trendsetter del settore e allo stesso tempo consolidare il suo status di evento – aggiunge Eva Olbrich, direttrice di Christmasworld, Messe Frankfurt Exhibition GmbH. In quest’ottica il programma di eventi collaterali di Christmasworld, tra cui il trend show e la nuova mostra ‘Kinemona Vintage’ (letteralmente giallo zafferano, colore di tendenza), sarà integrato all’interno dei padiglioni espositivi, fornendo così ulteriori fonti di ispirazione e garantendo una maggiore affluenza di visitatori. Floradecora, il marketplace di fiori freschi, piante ornamentali e composizioni floreali, sarà ospitata sempre nella Galleria, nel ‘cuore’ di Christmasworld”.

Da segnalare:

Il nuovo “Retail Boulevard” (piano 0) che simula una strada con dei negozi, che fornirà impulsi per accattivanti idee di vendita rivolte a garden center, supermercati, negozi di mobili e arredamento, così come negozi di fiori e centri bricolage.

Nel padiglione 9.0 saranno riunite in futuro due categorie espositive di grande successo: “Visual merchandising e illuminazioni” e “Natale e decorazioni stagionali”.

La mostra Christmasworld Trends 2019/20 rappresenta il ‘Centerpiece’ del padiglione11.0 e offre preziosi spunti d’ispirazione per i colori e i materiali della prossima stagione. Il Christmasworld Forum con una serie di conferenze e workshop sui temi d’attualità del settore si svolgerà come sempre nel foyer del padiglione 11.0.

L’area “Christmasworld International Sourcing” nel padiglione 12.1 sarà dedicata alle presentazioni individuali e collettive di aziende provenienti da Paesi come Egitto, Cina, Hong Kong, India, Giappone, Filippine, Sri Lanka, Corea del Sud, Taiwan, Tailandia, Ucraina e Vietnam, con un’offerta di prodotti che copre tutti i segmenti del settore.