• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

icona tendenze Creative World e Christmasworld, edizione 2022 tra fisico e digitale


Fiera Francoforte
Fiera Francoforte

Conferenza stampa mondiale per presentare la ripartenza delle fiere del quartiere fieristico di Francoforte. Presentate da Erdmann Kilian, director press e Philippe Ferger, vice President di Consumer Goods Fairs.

Creativeworld e Christmasworld nel 2022 saranno sempre più supportate da formati digitali per permettere a tutti di godere appieno delle manifestazioni e degli eventi e di fare networking a tutti i livelli, prima, durante e dopo le fiere.

Creativeworld e Christmasworld si terranno quasi in contemporanea presso Messe Frankfurt, tra gennaio e febbraio 2022. Per queste nuove edizioni l’organizzazione fieristica ha lavorato per garantire accessibilità piena e sicura sia agli espositori sia ai visitatori, ai partner e agli addetti fieristici.

A oggi, le manifestazioni fieristiche sono confermate e i visitatori potranno accedervi anche da Paesi esteri, nel rispetto delle norme di sicurezza: la Fiera di Francoforte, da parte sua, garantisce l’applicazione di misure igienico-sanitarie adatte e lavora a monte per rendere gli accessi più sicuri.

A tale scopo sono state stilate nuove regole che prevedono, tra l’altro, il rispetto di spazi più ampi negli stand degli espositori e il riciclo e condizionamento dell’aria con un sistema che garantisce aria pura al 100%. Sarà responsabilità degli espositori prevedere gli spazi corretti per l’accesso del pubblico con stand adeguatamente dimensionati: in alternativa, la Fiera di Francoforte mette a disposizione soluzioni progettate in conformità alle nuove linee guida, per tutti gli espositori che preferiscono concentrarsi solo sull’organizzazione della propria partecipazione e del proprio assortimento. Le stesse visite agli stand andranno regolamentate tramite appuntamento, per non creare affollamenti in caso di grande afflusso di pubblico.

Nessuno può negare che l’esposizione in presenza sia un’opzione preferibile al virtuale perché la fiera è per definizione un incontro fisico di condivisione e di confronto personale; tuttavia la situazione contingente ha forzato la ricerca di nuove strategie. Nei prossimi anni sarà sempre più importante essere preparati per tempo alla partecipazione fieristica: già dall’edizione 2022 sarà possibile accedere alla Fiera di Francoforte solo previa registrazione online e i biglietti dell’evento non saranno disponibili per l’acquisto di persona. Questo da un lato faciliterà la registrazione delle persone e la raccolta di tutti i dati necessari e richiesti per la sicurezza anche sanitaria, dall’altro permetterà di accedere direttamente a tutta la programmazione digitale.

Alla fiera di Francoforte l’implementazione digitale è iniziata già durante l’anno precedente al Coronavirus, con l’investimento su alcune piattaforme digitali. Anche per le manifestazioni fieristiche il futuro sarà sempre più digitale, in accompagnamento allo svolgimento fisico: un accurato mix tra virtuale e reale, poiché, come abbiamo già detto, visitare personalmente un’evento fieristico rimane un appuntamento irrinunciabile per fare networking e condivisione.

Le piattaforme digitali si affiancano alla vendita fisica

L’aspetto digitale degli eventi della Fiera di Francoforte ha lo scopo di creare e veicolare valore aggiunto. Un anno e mezzo prima dell’emergenza Coronavirus sono state create le piattaforme digitali Conzoom Solutions e Nextrade.

Conzoom Solutions: piattaforma specifica per il settore del commercio al dettaglio, offre studi, presentazioni, workshop e guide per i visitatori e i rivenditori, per tutto l’anno.

Nextrade: piattaforma per gli ordini digitali per il settore home&living. Estende la durata dell’evento per brand e rivenditori e consente gli ordini 365 giorni all’anno, favorendo il business e le opportunità, oltre al contatto costante con i clienti.

Come ha affermato Philippe Ferger, vice President Consumer Goods Fairs, l’investimento in Nextrade punta allo sviluppo “emozionale” del business: i clienti entrano nello showroom virtuale in 3d e possono visitarlo come si trovassero nel negozio, selezionando i prodotti direttamente dallo scaffale del punto vendita. Molti i brand interessati a esporre in questi showroom virtuali; si stanno studiando anche combinazioni dirette con gli stand fieristici.

Le Digital addition previste per le manifestazioni fieristiche dal 2022

Nel 2022 tutti gli eventi della Fiera di Francoforte conteranno su un’implementazione digitale che coinvolgerà a tutto tondo le imprese che espongono. Il lato digitale servirà a promuovere le possibilità di networking, implementando le piattaforme Nextrade e Conzoom.

I visitatori potranno partecipare fisicamente oppure online o in entrambe le modalità: avranno la possibilità di essere “live” anche se non saranno in fiera, grazie allo streaming live dei contenuti, che avverrà a slot giornalieri, al mattino o al pomeriggio in base ai diversi fusi orari. 

In aggiunta allo show fisico, Creativeworld, che si tiene dal 29 gennaio al 1 febbraio 2022 e Christmasworld, che apre il 28 gennaio, saranno accompagnati dalle digital addition che avranno inizio una settimana prima dell’evento e si concluderanno due settimane dopo, con presentazioni di prodotto, networking, live streaming, videocall 1-to-1.

Per 365 giorni saranno disponibili e accessibili le piattaforme Conzoom e Nextrade e sarà possibile fare una ricerca online degli espositori, trovare i loro riferimenti e la presentazione della loro attività, un blog con informazioni, ispirazioni e tendenze. Gli espositori potranno rimanere così in contatto con i visitatori e clienti tutto l’anno, mandando in streaming i loro contenuti che si aggiungeranno a quelli della fiera.

Non manca l’attenzione alla sostenibilità delle proposte di Christmasworld e Creativeworld: d’altra parte, Frankfurt Messe è molto attiva su questo fronte, con azioni mirate. Dal 2020 viene usata solo elettricità da fonti rinnovabili e fotovoltaico e il 90% dei rifiuti prodotti dall’evento viene riciclato.

Anticipazioni: il 2022 di Christmasworld e Creativeworld

Christmasworld (28 gennaio-1 febbraio 2022), la fiera della decorazione stagionale e festiva ha un ampio pubblico di espositori già registrati per l’edizione 2022. Le Nazioni più presenti sono Italia, Germania, Paesi Bassi, Polonia, Francia, Danimarca e Belgio. Nelle diverse aree espositive si trovano combinazioni di prodotti internazionali a tema con ampia varietà di prodotti molto specifici ed esposizioni che ricreano l’atmosfera di festa.

Si tratta di un business consolidato che si ripropone con successo ogni anno e, nonostante la pandemia, il mercato è rimasto stabile e interessante. Non ci saranno cambiamenti nel mix di prodotto e nella pianificazione degli stand, con i grandi espositori. Tra gli eventi previsti, Christmasworld Trend, Christmasworld Academy con esperti e l’area dedicata ai prodotti culinari, la Christmas Delight.

Creativeworld 2022 (29 gennaio-1 febbraio 2022), fiera internazionale legata a hobby, artisti e artigianato è l’evento più giovane e di successo, perché la richiesta di prodotti creativi è in continua crescita. Forse perché la creatività è legata a un’attitudine positiva alla vita, che rende felici e crea attesa e grande riconoscimento.

La creatività comprende tutte le aree della vita, il rapporto con la casa e il giardino, il lavoro, la famiglia e gli amici e anche per questa manifestazione il business del DIY è cresciuto, nonostante la pandemia. I feedback degli espositori sono positivi: i produttori credono nel brand e nell’importanza di contatti personali e di testare nuovi materiali. Forte interesse da parte di Italia, Francia, Spagna, Paesi Bassi, Giappone e Corea. Tra gli eventi previsti, il Creativeworld Trends e Creativeworld Akademie.



© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy