In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

Iscrizione Newsletter

Ten Newsletter

Dichiaro di essere al corrente sui termini della privacy policy

Ten: DIY and Garden

icona distribuzione Torna il Natale di Flover Garden Center


Il Natale per il Garden center è sempre un momento particolarmente importante, con allestimenti di grandissimo effetto e suggestione che coinvolgono metrature e investimenti importanti, tanto da diventare una tradizione consolidata.

E’ il caso del Flover Garden Center, di Bussolengo a Verona, che sta per dare il via alla 22a edizione del “Villaggio di Natale Flover” che sarà inaugurato il 3 novembre prossimo e rimarrà aperto fino al 6 gennaio 2019.

Si tratta di un intero villaggio dedicato e ispirato al Natale, di ispirazione nord europea, disposto su oltre 15.000 metri quadrati, dei quali 7.000 al coperto, dedicati a grandi e piccini, dove perdersi tra oggettistica, spettacoli, laboratori a tema, gastronomia e prodotti tipici, decorazioni, giocattoli.

Per l’edizione 2018 il pubblico potrà trovare la Baita di Babbo Natale, la grande tensostruttura dedicata agli spettacoli, la ristorazione con la Cucina e la Dispensa del Villaggio, il grande percorso luminoso, il trenino Flover Express, e la Fabbrica dei Giocattoli con la vicina postazione della Magica Slitta dove vengono caricati i giocattoli appena impacchettati.

 Le novità di quest’anno

La grande scenografia è rinnovata con una nuova e accogliente ambientazione: un paesino di alta montagna, imbiancato dalla neve e completo di una magica funivia! Partendo dalla stazione base, i visitatori verranno trasportati direttamente al quartier generale di Babbo Natale.

La Baita di Babbo Natale, un percorso esperienziale al termine del quale ogni bambino potrà scattare una foto con Babbo Natale. E nell’attesa del proprio turno per la foto, i bambini verranno coinvolti in un laboratorio guidato da Mamma Natale, che li aiuterà nella preparazione del cibo magico.

Teddy: la mascotte del Villaggio di Natale vestirà quest’anno i panni di un vero e proprio orsetto del Tirolo e continuerà a distribuire il sabato e la domenica tanti caldi abbracci ai bambini che verranno a salutarlo.

Il selfie con Babbo Natale raddoppia! Quest’anno le postazioni selfie saranno due, ma soprattutto sarà possibile stampare le foto su molti supporti: magneti, sfere, waterball, oltre  alle classiche cornici.

Trend Room, il Natale di tendenza

Trend Room, ovvero uno spazio dove sarà possibile scoprire le ultime tendenze del Natale 2018 nel campo della decorazione, dell’oggettistica, del fai da te e dell’addobbo della tavola, oltre alle idee più sfiziose per rendere le festività più originali che mai.

Le stanze si trovano nella parte storica del villaggio. Arredi, decorazioni per la casa, tessuti e regali: con le proposte dei nuovi trend in fatto di colori e materiali, ai visitatori vengono proposti ogni anno scenari sempre diversi e originali.

Nel dettaglio, nel primo allestimento viene proposta l’idea di montagna più moderna e attuale, in cui il caldo legno viene abbinato al blu e al color amaretto sia nel finish lucido che opaco con l’inserimento di materiali particolari come la pelliccia sintetica.

La stanza HOLLY JOLLY XMAS si ispira al design pulito e lineare tipico del Nord Europa e propone una rivisitazione del Natale in chiave fresca e giovane, con i classici colori bianco, rosso e verde declinati su tonalità pastello.

Il tradizionale rosso si trasforma e sfuma in nuance che vanno dal rosa al prugna nella stanza GLAMOUR CHRISTMAS e si accompagna a materiali preziosi come il velluto e brillanti come il cristallo.

Un grande orologio ed i suoi rintocchi sono i protagonisti di THE SECRET OF CHRISTMAS, perché il potere di Babbo Natale sta proprio nella sua capacità di fermare il tempo. L’oro torna con forza a dettare tendenza in questo Natale e viene proposto abbinato al verde scuro.

E poi, ancora, il cliente potrà trovare, ne “Il Bosco dei Pini” un grande assortimento di alberi di Natale, così come nella “Galleria delle luci”, scegliere tra catene di luci indoor, outdoor, a luce calda, a luce fredda, multicolor e nella “Fioreria“composizioni personalizzate e originali, come perfetti centrotavola, alberi di Natale, corone dell’avvento. . Infine non mancheranno i “Villaggi americani”, veri e villaggi in miniatura, con differenti proposte di ambientazioni e scenografie tematiche, che riproducono scene di vita quotidiana, con luci, movimenti e musiche in modo da renderle animate, luminose e chiassose proprio come un vero paese.

Una vera peculiarità del Villaggio di Natale Flover è la presenza di artigiani, pronti a realizzare oggetti unici e personalizzati. Ci saranno la decorazione di palline di Natale in vetro, le creazioni in porcellana fredda, il pirografo (incisione a fuoco del legno) e anche la possibilità di far realizzare biglietti, palline e segnalibri con l’originale arte del fiore d’erbario.

Corsi, spettacoli e Laboratori

A tal proposito è previsto un corso per imparare a creare un’ambientazione perfetta e di grande impatto utilizzando soggetti illuminati e animati, luci, movimenti, musiche e colori. Il corso è aperto a tutti, ha un costo di 5€ e offre uno speciale sconto del 10% solo sugli articoli Lemax Collection.

Un secondo appuntamento sarà dedicato all’immancabile Presepe – nel Villaggio è presente il “Portico dei Presepi” con la presenza del grande presepe della Lessinia, interamente realizzato a mano da un maestro presepista -. Il corso servirà ad imparare a scegliere le statuine in base alla tipologia e alla dimensione, a creare la prospettiva nel presepe, a realizzare  gli effetti speciali, e a riconoscere le differenze tra le varie tipologie di presepe. Il corso è aperto a tutti, ha un costo di 5€ e offre uno speciale sconto del 10% solo sugli articoli di presepistica.

E’ previsto, inoltre, un fitto programma di spettacoli e laboratori, naturalmente dedicati soprattutto ai bambini, e momenti degustativi, con la possibilità di acquistare prodotti artigianali, presso il Caffè e la Cucina del Villaggio. Culmine delle iniziative gastronomiche saranno le cene con Babbo Natale (29 e 30 novembre, 6, 7, 13, 14, 20 dicembre) per gustare una fantastica cena in una perfetta atmosfera natalizia, durante la quale i bambini avranno la possibilità di incontrare da vicino Babbo Natale, fare una foto e consegnargli la preziosa letterina.

Una presenza del Villaggio natalizio di Flover è prevista anche nel cuore del centro storico veronese, nel Cortile Mercato Vecchio, dove sarà allestito uno chalet con idee e proposte per decorare la casa in occasione delle festività natalizie, con addobbi naturali, dal vetro al legno, ma anche candele, tessuti e tovagliati, corone di pino, festoni fuoriporta e composizioni natalizie. Una delle piazze più famose e celebri di Verona, Piazza Dante, accoglierà invece, in Loggia Vecchia, uno spazio più intimo e dedicato alla tradizione con una ricca esposizione di presepi.

Il Villaggio è aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.30, con orario continuato (chiuso il 25 dicembre e il 1° gennaio).