In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

Ten: DIY and Garden

icona comunicazione CREArte con Bosch e gli studenti del liceo a Castelli


Bosch Power Tools non è nuova a collaborazioni con l’ambito studentesco, ricordiamo le esperienze fatte con l’Accademia di Brera e il Naba, e questa volta ritorna a lavorare con gli studenti del liceo “F.A. Grue” di Castelli, in provincia di Teramo, in Abruzzo.

La multinazionale lo fa nell’ambito di “Allenarsi per il Futuro”, il progetto di orientamento e alternanza scuola-lavoro, dedicato ai ragazzi per contrastare la disoccupazione giovanile. L’iniziativa si chiama “CREArte con Bosch”  e si svolgerà il prossimo 13 aprile, dalle ore 10:00, presso la sede dell’Istituto.

L’evento si aprirà con la consegna di due borse di studio agli allievi dell’Istituto per il Master in “Management delle Organizzazioni Turistiche” (MOT) offerte da Bosch, in collaborazione con l’Università Europea di Roma e il Consorzio Bim. Inoltre, Bosch darà l’opportunità a 5 studenti dell’Istituto di svolgere il tirocinio formativo presso la propria sede milanese.

A seguire, la divisione Power Tools di Bosch, attraverso il laboratorio CREArte con Bosch, darà l’opportunità agli studenti di Castelli di mettere in campo la propria creatività ideando piccole sculture realizzate con elettroutensili come smerigliatrici, trapani, multiutensili professionali, martelli perforatori e relativi accessori (es. punte per la scalpellatura, per forare la pietra o il calcestruzzo).

Gli elettroutensili verranno poi donati all’Istituto. L’obiettivo è quello di poter dare vita a un laboratorio che riaccenda la creatività a Castelli, il paese delle ceramiche. Il borgo, situato ai piedi del Gran Sasso, si trova al centro di un territorio messo in ginocchio dai terremoti degli ultimi anni e attualmente conta poco più di 1.000 abitanti e solo 50 studenti che frequentano il liceo artistico.

L’iniziativa sarà lo spunto per lanciare contestualmente la gara creativa #CREArteconbosch che terminerà alla fine dell’anno scolastico. Tra tutte le opere prodotte dai ragazzi, sarà scelta la più rappresentativa. Il manufatto sarà poi realizzato in serie e diventerà un presente da donare alle scuole che, dal prossimo ottobre, prenderanno parte al progetto Allenarsi per il Futuro.

Nel pomeriggio, infine, sarà predisposta una visita guidata tra le botteghe e le bellezze di Castelli. Per i ragazzi saranno organizzate alcune attività sportive in collaborazione con Teramo Basket e con la partecipazione della campionessa di atletica Gaia Sabbatini e dei i testimonial del progetto di Allenarsi per il Futuro, tra cui: la campionessa olimpica Daniela Masseroni, il campione di basket Marco Mordente e l’arbitro di serie A Gianpaolo Calvarese, quest’ultimi teramani doc.

“Dopo le recenti attività di orientamento e formazione specifiche per il Centro Italia con il progetto Bosch Allenarsi per il Futuro, quest’anno abbiamo deciso di focalizzarci sulla valorizzazione del territorio. Piccoli paesi con grandi potenzialità vanno aiutati ad emergere. È giusto ispirare e stimolare i ragazzi ad avvicinarsi alle tradizioni del loro paese e dare loro gli strumenti per affrontare con serenità gli studi e per poter raggiungere i propri obiettivi futuri” ha dichiarato Gerhard Dambach – AD Bosch Italia.