In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

Ten: DIY and Garden

icona tendenze 3 Padiglioni per EIMA Green


Saranno tre interi padiglioni del quartiere fieristico di Bologna – il 33, il 34 e il 36 Bis per un totale di 14 mila mq – ad ospitare dal 7 all’11 novembre prossimo EIMA Green, il Salone delle macchine e tecnologie per il giardinaggio e la cura del verde che i terrà a Bologna Fiere.

IlSalone, che si colloca come spazio espositivo specializzato nell’ambito della grande rassegna della meccanica agricola EIMA International, presenta circa 300 industrie espositrici provenienti da 13 Paesi (oltre che dall’Italia, da Belgio, Cina, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Nuova Zelanda, Russia, Spagna, Stati Uniti, Svizzera e Turchia).

La rassegna di EIMA Green, rivolta agli operatori economici, ai tecnici del giardinaggio, delle manutenzioni e dell’impiantistica sportiva, oltre che alla grande platea degli appassionati del verde, si svolge in un momento dinamico per il mercato di settore.

Dopo un primo trimestre 2018 in netta flessione (-11%), il mercato italiano della macchine e attrezzature per il giardinaggio registra un recupero – secondo i dati di Comagarden basati sui rilevamenti statistici Morgan – e chiude il primo semestre con una crescita complessiva dell’1,4%, con incrementi consistenti per quanto riguarda decespugliatori, trimmer, soffiatori/aspiratori e rasaerba robot. La previsione è che la fase positiva proseguirà anche nella seconda metà dell’anno.

Al di là delle tendenze del mercato italiano, EIMA Green sarà l’occasione per monitorare il settore a livello globale, essendo presenti numerosi operatori esteri, in rappresentanza di mercati maturi – vedi quelli di Stati Uniti, Gran Bretagna, Germania, Francia – e di mercati emergenti come ad esempio quelli dei Paesi asiatici e dei Paesi Arabi.

Per quanto riguarda l’Europa nel suo complesso, il mercato proviene da un risultato positivo nel corso del 2017, con una crescita complessiva del 4,1%, in ragione di circa 19 milioni di mezzi e attrezzi meccanici venduti (dati EGMF), risultato che le industrie del settore sperano possa essere confermato anche nell’anno in corso.