• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

Iscrizione Newsletter

Ten Newsletter

Dichiaro di essere al corrente sui termini della privacy policy

Ten: DIY and Garden

icona distribuzione Dr Brico, un nuovo centro fai da te (con Evoluzione Brico)


E’ prevista per il 19 dicembre prossimo l’apertura di un nuovo centro fai da te con il nome di Dr Brico. Il punto vendita, di proprietà della Sangro Trade srl con Giancarlo Micolucci come amministratore unico, apre ed entra subito a far parte del consorzio Evoluzione Brico. Ricordiamo che Giancarlo Micolucci è già conosciuto nel settore per la sua lunga esperienza distributiva con la Apollo Service, conosciuta come proprietaria dell’insegna Ikasa, già CIB e successivamente confluita in Evoluzione Brico.

Il negozio si trova in via Piazzano ad Atessa, in provincia di Chieti, in Abruzzo. Si tratta di una zona industriale particolarmente importante vista la presenza della Sevel, società del Gruppo FCA e conosciuta come il più grande centro di realizzazione di veicoli commerciali in Europa.

” Si tratta di un bacino d’utenza che comprende circa 80 mila abitanti e un’affluenza giornaliera in Sevel, dalla quale Dr Brico dista un chilometro di distanza, di circa 18/19.00 persone al giorno. Possiamo ben dire che la posizione è ottima. Inoltre la competenza meccanica di buona parte dei lavoratori della Sevel, rappresenta in qualche misura il cliente ideale, il bricoleur dotato di una buona manualità e conoscenza di prodotto” ha commentato Giancarlo Micolucci.

Il lay out si articola su 1.600 mq di superficie di vendita interna e ben 1.000 mq di area esterna dedicata sostanzialmente all’area garden. Il parcheggio, di 1.500 mq è antistante il punto vendita. “Si tratta di un centro brico classico, con 30 mila referenze, rappresentanti le 18 famiglie standard del bricolage, che troviamo disposte su 730 mt lineari tra gondole, singole e rack – prosegue Micolucci -. Abbiamo optato per una scaffalatura bassa, con una illuminazione particolarmente curata e una cartellonistica semplice e chiara. Vogliamo rendere la permanenza confortevole in modo che il cliente possa soffermarsi volentieri all’interno del nostro negozio, decidendo con maggiore tranquillità e, quindi, consapevolezza i propri acquisti”.

Episodio isolato? No, al contrario. Come dichiara Giancarlo Micolucci ” Si tratta di un punto vendita pilota, un test, cui faranno seguito altre aperture”.

Per l’apertura del punto vendita, che sarà gestito da Gianluca Micolucci (figlio di Giancarlo), è prevista una campagna promozionale comprendente 100 articoli in offerta e la comunicazione sul territorio.