• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

icona tendenze TikTok, è il prossimo canale di vendita?


Un nuovo studio sui social media realizzato da ECC COLOGNE mostra che TikTok sta diventando sempre più importante come canale di vendita. E anche in futuro.

Al momento il principale gruppo target sono i giovani consumatori tra i 16 e i 29 anni. E’ vero, è un dato che riguarda la Germania ma c’è da scommettere che anche in Italia la tendenza non sia molto diversa. E lo dimostrano le sempre maggiori presenze di aziende e personaggi famosi italiani presenti sulla piattaforma.

Quello che è iniziato come un’app di riproduzione è ora uno dei canali di social media più popolari per i giovani consumatori. In Germania, il 64% degli utenti di TikTok visitano quotidianamente la piattaforma, percentuale che sale nel gruppo target più giovane, dai 16 ai 29 anni, al 77% – solo Instagram ha attualmente più utenti giornalieri in questo gruppo di età (83%). Un potenziale che sempre più aziende stanno utilizzando, perché il canale di tendenza dei giovani sta guadagnando sempre più importanza nell’ambito del commercio sociale, come mostra il nuovo studio di ECC COLOGNE “Social Commerce – Instagram, TikTok e Co. in corsia di sorpasso”.

“Quello che abbiamo potuto osservare con Facebook, YouTube e Instagram si sta verificando ora anche con TikTok. I rivenditori dovrebbero approfittare di questo sviluppo il più presto possibile”, dice Anne Lisa Weinand, responsabile di ECC COLOGNE, commentando i risultati dello studio.

I social media come spinta alle vendite

Più della metà (57%) degli intervistati sono già venuti a conoscenza di un prodotto tramite i social media – tra i consumatori più giovani, la cifra arriva al 91%. Un approccio di marketing che funziona, perché la maggioranza delle persone ha successivamente comprato il prodotto in oggetto. Instagram è attualmente in testa in termini di shopping sociale con il 15% degli acquisti effettuati, dato che sale addirittura al 39% tra i più giovani. Ma anche TikTok sta già mostrando buoni indicatori di aumento della monetizzazione. Nonostante la minore portata e il minor numero di utenti, i valori della percezione generale della pubblicità dei prodotti (25%) e le transazioni di acquisto effettive (12%) tra il gruppo target più giovane sono già quasi identici ai dati medi su Instagram.

Il futuro appartiene a TikTok, YouTube e Instagram

I giovani consumatori in particolare sono ricettivi all’influencer marketing sui social media. Instagram è al primo posto, seguito da YouTube e TikTok. Gli intervistati hanno anche dato a questi tre canali le migliori prospettive per il futuro. Gli under 30 sono particolarmente ottimisti su Instagram (69%) e TikTok (49%). Facebook, Pinterest e Snapchat, d’altra parte, si prevede che avranno poca rilevanza nei prossimi anni.



Giornalista specializzata sul mercato bricolage e le tendenze del settore fai-da-te e decorazione della casa. Ha collaborato con le più importanti riviste specializzate.

© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy