In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona distribuzione Leroy Merlin. La formazione diventa fiera


La formazione, si sa, per Leroy Merlin è parte fondamentale del menage quotidiano. Viene realizzata periodicamente, in differenti aree geografiche e viene dedicata, di volta in volta, ai differenti settori merceologici che compongono l’offerta dei negozi. Ma quest’anno, la due giorni di formazione veneziana si è contraddistinta in modo particolare rispetto ai canoni consueti, trasformandosi in due open day dedicati al futuro del diy.

Rivolto ai dipendenti Leroy Merlin, ai fornitori del mondo utensileria, ai makers e a tutti coloro che operano nel mondo del fai-da-te, fino agli artigiani, il momento di formazione che si è tenuto il 22 e il 23 giugno presso il Vega Parco Scientifico Tecnologico di Venezia,  è stato strutturato come una fiera – protagonista l’utensileria -, in modo da poter ispirare e coinvolgere i partecipanti, grazie anche alla presenza del Fab Lab Venezia.

Per l’occasione è stato allestito un Maker Lab, dove si sono alternati momenti in cui gli esperti hanno potuto provare e sperimentare come funzionano alcuni macchinari e sperimentare le tecniche di fabbricazione digitale; inoltre, con l’obiettivo di aprire una discussione sulla crescita di mercato dell’utensileria riscontrata negli ultimi anni, sono stati inseriti alcuni talk, della durata di 40 minuti circa, moderati da Stefano Grisenti, capo progetto Vision di Leroy Merlin Italia, per discutere, insieme a produttori e mondo “maker” di come sta cambiando il settore dell’utensileria a fronte della connessione sempre più vicina con i makers e i Fab Lab.

L’iniziativa ha rappresentato un’opportunità di arricchimento e sperimentazione per i partecipanti, ma anche un’occasione di apertura sul futuro del DIY, sull’evoluzione del prodotto e delle metodologie di vendita.

 

Dov'è questa notizia?