In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona produzione Fiskars, le date importanti di un’azienda storica


1649. La fondazione delle acciaierie Fiskars. Il ferro, utilizzato nella fabbrica, veniva importato principalmente dalla Svezia ed utilizzato per fare chiodi, fili, coltelli, zappe e ruote rinforzate col ferro.

1832. Si crea il primo laboratorio per la produzione delle forbici. Nel 1832, il primo laboratorio, nel quale si provò a forgiare le forbici, venne creato per la prima volta in Finlandia, esattamente nel villaggio di Fiskars. La creazione di forbici e posate richiese abilità senza precedenti oltre ad una grande esperienza nell’affilatura. Esperti artigiani furono chiamati dall’Inghilterra e dalla Svezia. Nel XIX secolo le forbici erano lo strumento più importante per i sarti e già da allora, le forbici Fiskars erano le migliori del settore.

1883. Fiskars diventa una società per azioni

1915. Fiskars fu quotata alla Borsa di Helsinki

1967. Furono costruite le prime forbici di plastica al mondo. La plastica, materiale che si rivelò maggiormente ergonomico e già utilizzato per la produzione di manici di altri utensili. Nel frattempo furono sviluppati nuovi metodi per l’affilatura delle lame. Le nuove forbici si rivelarono comode da usare, efficaci, pratiche e con prezzi competitivi, una vera innovazione che rese le forbici di alta qualità, un prodotto a disposizione di tutti.

1972. Nascono le forbici Fiskars per i mancini. Fiskars è stata la prima azienda a iniziare la produzione industriale di forbici ergonomiche per persone mancine. Le forbici per mancini sono, fino alla lama compresa, l’immagine speculare delle forbici utilizzate con la mano destra e disponibili con manici di colore rosso per distinguerli dalla versione adatta alla mano destra.

1975. Le lame delle forbici vennero smussate per migliorare sia le prestazioni che il design. L’angolo di taglio fu ottimizzato creando un angolo a 60° al fine di rendere le lame più efficaci e di lunga durata.

1980-1981. I nuovi manici. La progettazione di tutti i manici è stata aggiornata nei primi anni ‘80. La qualità della plastica è stata migliorata per resistere al lavaggio in lavastoviglie, alle autoclavi e all’usura del materiale.

2003. Fiskars Orange® diventa un marchio registrato. Il colore arancione, Fiskars Orange®, è stato ufficialmente registrato come marchio in Finlandia nel 2003. Questa storica registrazione significa che il colore arancione può essere utilizzato solo per utensili da taglio prodotti da Fiskars.

Fiskars oggi. Fiskars è un fornitore a livello mondiale di prodotti di consumo per la casa, il giardino e la vita all’aria aperta. Il gruppo Fiskars vanta un portafoglio di marchi internazionali di qualità come Fiskars, iittala e Gerber.