• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

icona tendenze Le Donne del mondo Brico e Giardino


I comparti del brico e del giardinaggio sono prevalentemente dominati da manager e imprenditori uomini. Ma, in fondo, il nostro mercato rispecchia un po’ il quadro generale del mondo del lavoro, dove, ad eccezione di alcuni settori, la presenza maschile, a livelli dirigenziali, è decisamente più forte.

Le statistiche ci dicono infatti che in Italia solo il 27% dei Manager è Donna. In altri Paesi Europei le percentuali sono superiori, ma fortunatamente non siamo lontani.

Trapani…idropulitrici…serrature…saldatrici…martelli…livelle e via dicendo, nell’immaginario collettivo (soprattutto maschile) rappresentano un mondo per Uomini, gestito da Uomini. Dato assolutamente confutabile perché nella realtà la Clientela femminile è sempre più in crescita nel nostro mercato e comunque partecipa in modo significativo alle decisioni di acquisto anche se effettuate da un uomo.

Nel mese delle donne (un 8 marzo un po’ dilatato), abbiamo voluto coinvolgere intervistandole, sia donne manager di aziende della produzione, sia della distribuzione e dei servizi che operano nel DIY&Garden per avere un quadro il più completo e variegato possibile della loro esperienza professionale al femminile.

Ammetto la mia sorpresa nell’aver incontrato così tante eccellenze “Rosa “ e con piacere ho constatato un’adesione altissima alla richiesta di partecipare alla nostra iniziativa, senza esitazioni e con una punta di orgoglio, aprendosi e mostrando senza remore anche aspetti personali oltre che professionali.

Inizialmente doveva essere un articolo singolo con alcuni interventi – un paio – da parte delle intervistate. Ma le esperienze raccontate e raccolte si sono rivelate così interessanti che non ci è sembrato giusto tagliare e ridurle a semplici interventi.

Abbiamo raccolto 12 interviste, da qui la decisione di raccogliere le testimonianze in una sorta di “Galleria”, dove via via potrete leggerle e ritrovarle tutte insieme.

Abbiamo posto una serie di domande specifiche

Se si sente discriminata e se rispettata tanto quanto un uomo – Se invidiata o appoggiata da colleghe – Se si dubita del suo valore professionale essendo Donna – Se c’è un cambiamento in atto nella considerazione della Donna Manager.

Un breve sunto generale ci mostra un mondo del lavoro in cui la Donna non è tanto discriminata, quanto penalizzata! La Donna deve ancora e spesso dimostrare il proprio valore molto più di quanto richiesto ad un Uomo e questo è profondamente sbagliato.

Esistono chiare disparità nei confronti dei colleghi maschi, vedi quelle salariali in primis, che in Italia sono più sensibili rispetto a Paesi UE. C’è spesso uno scetticismo, almeno iniziale, nei confronti di una Donna in posizioni di responsabilità, sicuramente maggiore in Dirigenti delle generazioni più anziane, per un retaggio culturale, che fortunatamente sta cambiando nelle nuove leve.

Anche per un cambio generazionale infatti si coglie un’evoluzione positiva, anche se lenta, dove sempre più donne raggiungono posizioni di vertice, e la loro figura viene apprezzata in base ai risultati ed alla professionalità a prescindere dal genere.

Personalmente, e sono ben over 60, sono orgoglioso di aver sempre lavorato con un Team di Donne nel massimo rispetto, fiducia e considerazione del loro fondamentale contributo professionale.

Questo articolo rappresenta solo una introduzione ad una serie di profili specifici di Donne Manager, che verranno pubblicati prossimamente e a cui vi rimandiamo.

Ringraziamo per la collaborazione preziosissima IN RIGOROSO ORDINE ALFABETICO.
Clicca sui nomi per leggere tutte le interviste:

  1. Rossella Baiocchi, Direttrice Marketing BAMA
  2. Cristina Bianchi, Presidente Consiglio Amministrazione ORECA NEW
  3. Rossella Bianchi, Amministratore Delegato e Direttore Generale EINHELL
  4. Emilia Bonanomi, Direttore Generale PLASTECNIC
  5. Sabrina Boriani, Responsabile Marketing EPOCA
  6. Sabrina Canese, Direttore Finanziario CANESE DANTE e Presidente AssofermetSettore Ferramenta
  7. Angela Certa, Responsabile Marketing Powertools Home & Garden BOSCH
  8. Barbara Citterio, Group Marketing Manager Dewalt e Stanley Fat Max
  9. Margherita Doriguzzi, Amministratore Delegato di METRICA
  10. Filomena Licciardi, Direttore Punto vendita BRICO OK Tito (PZ)
  11. Daniela Ramello, Amministratore TRAFILPLAST
  12. Valeria Randazzo, Amministratore Delegato FIERA MY PLANT & GARDEN
  13. Luisella Sirtori – Trade Marketing Manager STANLEY Canale moderno di Stanley Black & Decker Italia
  14. Michela Zambotto, Amministratore Delegato ZAPI

40 anni di esperienza del mercato Diy. Direttore Marketing Stanley Tools sino al 1990, successivamente chiamato ad aprire la Filiale Italiana di Wolfcraft che ha gestito fino alla fine del 2017. Ora presta la sua esperienza a diyandgarden.com con articoli su distribuzione e produzione.



© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy