• logo ten
    Magazine DIY
    per gli operatori
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
  • it

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

Iscrizione Newsletter

Ten Newsletter

Dichiaro di essere al corrente sui termini della privacy policy

Ten: DIY and Garden

icona produzione FITT, un nuovo concept per i punti vendita



Presentato all’ultima edizione Spoga+Gafa, la proposta di store experience di FITT è fortemente connessa con il cambio di passo che il gruppo ha annunciato un paio di anni fa e che vede come principio cardine lo studio del comportamento dell’utilizzatore finale, prendendo in esame non solo le sue esigenze relative al prodotto ma anche le mutate abitudini di acquisto.

Pensato per il commercio fisico che vuole combinare i vantaggi dell’online e dell’omnicanalità,  e che vuole essere in grado di offrire un servizio personalizzato e un acquisto permetta di vivere un’esperienza, FITT ha concepito una nuova soluzione espositiva che va a supporto dei propri partner della distribuzione, siano essi le insegne del DIY o i garden center.

Si tratta di un’area in cui il tradizionale supporto fisico in cui esporre i prodotti si trasforma in una struttura che offre diverse possibilità di interazione per raccontare il prodotto. A fianco trova spazio anche una temporanea area dimostrativa che può essere attivata per una maggiore efficacia delle giornate di in-store promotion o negli eventi con un testimonial. In questo modo i consumatori vengono attratti nel punto vendita dove possono vivere un’esperienza reale e completa, che non potrebbe verificarsi durante l’acquisto online, e che ha un altissimo potere fidelizzante.

Il concept che FITT propone nasce dall’esperienza sul campo e dall’analisi del comportamento dei molti consumatori che lo staff di FITT ha incontrato in tutta Europa portando YOYO in tutte le maggiori manifestazioni al pubblico in diversi paesi. Dallo stupore iniziale, alla scoperta del prodotto e delle sue caratteristiche, fino all’acquisto finale, il consumatore viene guidato in un percorso che lo coinvolge e lo diverte, rendendolo aperto e disponibile a raccogliere tutti i messaggi di questo touch point esclusivo.

“Stare sul mercato oggi – afferma il CEO di FITT Alessandro Mezzalira – significa anche saper fornire ai propri partner nella distribuzione soluzioni a supporto della creazione di quel legame di fidelizzazione con il consumatore finale che è la grande sfida che i negozi fisici devono affrontare oggi più che mai. Con questo concept mettiamo l’esperienza maturata grazie a un approccio sistematico di ascolto e studio degli utilizzatori finali, non solo per quanto riguarda lo sviluppo prodotto, ma anche per tutto ciò che è dedicato all’incontro con loro”.

 

FITT concept display