• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

icona produzione Annovi Reverberi, il 2021 di AR Blue Clean


Per Annovi Reverberi l’appuntamento con la stampa, per fare il punto sullo stato di avanzamento dei tanti progetti e strategie messe in campo dall’azienda, è diventato una tradizione. Anche in questo 2021, come accadde l’anno scorso, la press conference è stata virtuale, ma non per questo meno interessante.

La svolta imposta dal management allo sviluppo dell’azienda possiamo datarla a tre anni fa con una scelta strategica di base, orientata al potenziamento del proprio marchio e della propria produzione, ferma restando comunque la massima attenzione alla vocazione storica di Annovi Reverberi in quanto fornitori di alcune delle maggiori marche del settore.

A distanza di tre anni il marchio AR Blue Clean e il motto “Avanti Blu” con cui si distingue, sono da considerarsi una realtà solida e dalle grandi prospettive future, tanto che da un primo step di partenza tutto italiano, oggi è un progetto strategico che è stato applicato a livello internazionale seguendo logiche multicanale.

I risultati sono la migliore cartina di tornasole per verificare l’effettivo impulso fornito all’azienda dalle nuove strategie. Nel 2020, anno ovviamente molto difficile a causa della pandemia da coronavirus, Annovi Reverberi ha raggiunto i 21 milioni di fatturato con le sole idropulitrici, una quota che arriva a 34 milioni se si sommano anche le pompe per l’industria e l’agricoltura.

“Un risultato record – ha sottolineato Andrea Lenotti, consulente di direzione di Annovi Reverberi -. Devo dire che l’idropulitrice è da comprendere tra i prodotti fortunati di un anno difficile come è stato il 2020. La pandemia e i conseguenti lock down, più o meno rigidi, hanno portato ad una significativa crescita dell’attenzione verso il giardino e l’esterno della casa, consacrando l’idropulitrice come strumento indispensabile per ottenere i migliori risultati e le migliori soddisfazioni. Una tendenza che ha indubbiamente agevolato la nostra impostazione che vuole considerare l’idropulitrice, come l’elettrodomestico per la pulizia all’esterno della casa. Tutto questo giustifica il nostro importante incremento delle vendite, pari al 41%, nel 2020, con un inizio di 2021 a livelli ancora superiori: nei primi quattro mesi dell’anno la crescita che abbiamo registrato è pari a circa il 70%, un incremento di richieste di prodotto assolutamente straordinario che peraltro non è solo italiano ma internazionale.”

L’idropulitrice come elettrodomestico

La trasformazione del vissuto dell’idropulitrice da prodotto tecnico ad elettrodomestico è sicuramente una strategia di trasformazione del posizionamento del prodotto sul mercato estremamente interessante e probabilmente, potrà essere da esempio ad altri utensili tipici del diy.

Certamente il lavoro da fare in termini di posizionamento e di comunicazione è impegnativo, ma i risultati consacrati in questi tre anni da Annovi Reverberi, con una straordinaria crescita del livello di percezione del brand, dell’immagine e della diffusione distributiva, dovrebbero essere di stimolo per aprire una profonda riflessione sul diy del futuro.

Tre, fondamentalmente, i pilastri sui quali è stata confezionata la strategia di marketing e commerciale: il prodotto, la comunicazione (fisica ma anche e soprattutto digital) e i punti vendita Blue Clean Point.

“Avanti Blu – ha aggiunto Corrado Frigo Favalli, Sales & Marketing Manager di Annovi Reverberi – è diventato il nostro motto, riconosciuto dal mercato a tutti i livelli, dal distributore al consumatore. Il 2020 e il 2021 sono due anni di transizione e di cambiamento, fortunatamente noi siamo partiti in anticipo nell’indispensabile modifica delle strategie di approccio al mercato.”

“Sono cambiati gli stili di vita – ha proseguito Frigo Favalli – e il modo di approcciarsi alla quotidianità, in modo particolare alla casa. Siamo tutti costretti a ricreare una nostra confort zone nell’ambito di un concetto di casa come grotta, come rifugio personale e della famiglia che, con la pandemia, è diventato anche luogo di lavoro e di studio. In questo scenario il settore del cleaning e in generale tutto il diy possono giocare un ruolo molto importante. Siamo in un momento in cui la domanda sta superando l’offerta, generando problematiche nuove ad ogni livello. Il legame tra casa e cleaning si è spinto oltre introducendo il concetto di salute e di igienizzazione”.

Tutto ciò comporta evidentemente un forte lavoro in termini di progettazione e proposta di prodotti nuovi e di comunicazione degli stessi seguendo le nuove logiche imposte dallo spostamento di attenzione dai media tradizionali a quelli digitali.

Il prodotto

Della nascita della proposta a marchio AR Blue Clean abbiamo avuto modo di scrivere. Quest’anno il percorso si arricchisce, come ci si aspettava di due novità, presentati da Alessandro Pigoni, della divisione marketing . In particolare, la nuova idropulitrice Dual Hyg System (DHS), che rafforza il concetto “Dual”, dopo il grande successo di DualTech System e Aqua Sweeper, l’accessorio che consente, grazie ad un semplice click, di passare dall’azione lavaggio (modalità Clean) a quella di risciacquo e asportazione dello sporco (modalità Sweep).

La comunicazione

Lo scorso anno Annovi Reverberi ci ha intrattenuto con la simpatica, ma anche didattica campagna che ha visto protagonista la fresca e coinvolgente Blue Clean Family; famiglia che quest’anno si arricchisce di tre nuovi episodi, dove la famiglia, sempre alle prese con imprevisti e problemi di pulizia quotidiana, risolve tutto con i prodotti AR Blue Clean.

Non solo. Quest’anno la saga della Blue Clean Family vede la comparsa di un supereroe, Mr. Blue Clean, che altri non è se non il padre, che di giorno è imbranato ma di notte si trasforma e veste i panni del supereroe, superesperto, tanto da diventare uno youtuber famoso che realizza con video tutorial dove spiega come risolvere al meglio tanti problemi di pulizia usando, naturalmente, i prodotti AR Blue Clean. I video tutorial di Mr. Blue Clean sono 15 e il filo conduttore come anche per gli spot della Blue Clean Family è l’ironia. Mr. Blue Clean è un super eroe semplice, spontaneo, potremmo definirlo il “supereroe della porta accanto”, tanto che si nota come la parte audio sia stata registrata in presa diretta, mantenendo quindi il forte accento bolognese dell’attore, che rende il personaggio decisamente divertente e naturale.

“Dopo due anni di lavoro sul web – ha spiegato Giulia Cattabriga, Senior E-Commerce & Digital Marketing Specialist di Annovi Reverberi – l’obbiettivo principale del 2021 è quello di aumentare la fidelizzazione e il coinvolgimento, oltre ad aumentare la conoscenza del marchio. In questo senso, oltre alla prosecuzione della Saga della Blue Clean Family e alla nascita di Mr. Blue Clean, quest’anno abbiamo attivato il canale YouTube, con video dedicati alla gamma AR Blue Clean, organizzati in play list per consentire una facile fruizione da parte dell’utente. Inoltre, abbiamo aperto una pagina Instagram tutta dedicata ad AR Blue Clean e alla storia della nostra simpatica famiglia, che si va ad affiancare alla nostra pagina Facebook che attualmente conta oltre 6.000 fan”.

“Per concludere – ha aggiunto Giulia Cattabriga – vorrei segnalare la pubblicazione del primo ebook dedicato alle idropulitrici con numerosi approfondimenti e informazioni sulle applicazioni e gli accessori da utilizzare. Una vera e propria guida a 360°. Iscrivendosi alla newsletter sarà possibile ottenere l’ebook. In questo modo inizieremo a creare una buona base utenti alla quale indirizzare news letter informative dove volgiamo dare consigli e suggerimenti sulla pulizia della casa.”

Un programma digital decisamente molto intenso e sviluppato, come ha tenuto a precisare Corrado Frigo Favalli “mantenendo sempre un’altissima attenzione nella confezione di contenuti di qualità per una comunicazione credibile e che sappia portare informazione. Grazie a queste caratteristiche il nostro blog è diventato un punto di riferimento per la nostra utenza, che ci ha riconosciuto, apprezzandoli, gli sforzi per offrire un’informazione chiara e credibile. Penso per esempio ad aspetti riguardanti l’igienizzazione e la sanificazione della casa”.

L’importanza del web ovviamente non si traduce soltanto sul fronte della comunicazione ma, soprattutto dopo il forte impulso di questi ultimi due anni, anche sul fronte delle vendite. L’espansione dell’ecommerce, stimolata dai periodi di lock down è ormai nota. Per quanto riguarda in particolare Annovi Reverberi l’incidenza dell’ecommerce sul fatturato è passata dal 10% del 2018, al 20% nel 2019 fino al 31% del 2020. Una quota importante quindi del fatturato da suddividere tra il gigante Amazon e i diversi web dealer specialisti e generalisti.

I Blue Clean Point

Rimane ovviamente di grande importanza la distribuzione fisica, sia essa moderna o tradizionale e su questo aspetto Annovi e Reverberi si sta giocando una carta importante, stringendo accordi stringendi con partner commerciali che siamo affidabili e garantiscano serietà prima, durante e dopo la vendita.

“Il lavoro con i Blue Clean Point è iniziato lo scorso anno – spiga Francesco Pollastri, sales manager di Annovi e Reverberi -, con ottimi risultati, tanto che da un parco negozi di 170 siamo passati agli attuali 250. La selezione è, da parte nostra, molto accurata perché i negozi sono da noi considerati come una sorta di ambasciatori del marchio Annovi e Reverberi e questo ne fa capire l’importanza. Dal canto loro il vantaggio è quello di lavorare con un’azienda seriamente intenzionata a mantenere i giusti e corretti equilibri tra i diversi vanali distributivi e riservare a loro opportunità studiate appositamente”.

Principalmente rivenditori della gamma idropulitrici, i Blue Clean Point hanno via via introdotto l’aspirazione, gli aspiracenere e, in ultimo, le pompe per uso giardino. Non solo. L’azienda ha inoltre trascorso, pur con le difficoltà dettate dalla pandemia, lo scorso anno in demo tour, perché “non c’è niente di meglio che piegare dal vivo il prodotto e farlo provare a chi, poi, lo deve rivendere”.

Naturalmente non può mancare l’ausilio del digitale e, a supporto della rivendita, quest’anno è arrivata la terza edizione del Digital Promo Book. “Una brochure digitale a tutti gli effetti, edita in due edizioni “dummer” e “winter” “– piega Alessndro Pigoni – ricca di contenuti, video e informazioni, adatta per sostenere la vendita e supportare la distribuzione in modo da proporre un’offerta adeguata”.

la nuova idropulitrice Dual Hyg System (DHS)

Aqua Sweeper



Giornalista specializzata sul mercato bricolage e le tendenze del settore fai-da-te e decorazione della casa. Ha collaborato con le più importanti riviste specializzate.

© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy