• Magazine DIY
    per gli operatori
  • Magazine DIY
    per la famiglia
  • it

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

Iscrizione Newsletter

Ten Newsletter

Dichiaro di essere al corrente sui termini della privacy policy

Ten: DIY and Garden

icona mondo Kingfisher: trimestrale e focus sul mercato francese


Kingfisher, rivenditore di articoli per la casa con nomi come Castorama e Brico Dépôt, il secondo per grandezza in Europa con circa 1300 store in 10 Paesi tra Europa, Russia e Turchia, ha annunciato l’abbandono dei mercati di Russia, Spagna e Portogallo: una decisione maturata con l’obiettivo di focalizzare la propria attività sui mercati dove l’azienda ha e può raggiungere una posizione di mercato preminente.

L’annuncio segue il report del terzo trimestre 2018 che ha visto una crescita delle vendite del 1.2% a più di 3 miliardi di sterline al 31 ottobre 2018, con un ribasso del 1,3% nel confronto vendite Like-for-Like. In particolare, dai dati diffusi, si nota un indebolimento molto forte sul fronte di Castorama France (-7,3% nel confronto vendite Like-for-Like) e in generale nel mercato francese, debolezza che abbassa le performance complessive.

L’azienda si trova nel terzo anno di un programma quinquennale volto a innalzare i profitti annui di 500 milioni di sterline dal 2021; tuttavia, le previsioni mostrano in realtà un passo indietro per il 2018/2019.

L’amministratore delegato di Kingsfisher, Véronique Laury, ha positivamente commentato i risultati raggiunti, definendo tuttavia difficile la trasformazione in corso, in particolare in un ambiente complicato come quello del retail. “Abbiamo incontrato delle difficoltà e le abbiamo affrontate. Castorama France è la nostra sfida più grande, e abbiamo condiviso i nostri piani per correggere l’andamento nel semestre”. Anche se, come ha affermato, non esistono soluzioni rapide, l’azienda si è indirizzata verso una strategia di “everyday low price”, ovvero prezzi bassi ogni giorno, lanciando inoltre una campagna marketing per rendere tale intervento visibile ai consumatori.

Nell’ottica di migliorare le performance, Kingfisher sta seguendo un complesso programma di trasformazione, l’ormai famoso “One Kingfisher”, indirizzato a unificare processi e gamme, modernizzare il settore IT e tagliare i costi.

Qualche dato sulle performance di Kingfisher

Irlanda e UK: vendite totali +1,4% (confronto vendite LFL -0,7%)

B&Q Uk e Irlanda: vendite totali -2,8% (confronto vendite LFL -2,9%)

Screwfix: vendite totali +10,6% (confronto vendite LFL +4.1%, con 9 nuovi punti vendita aperti nel terzo trimestre).

Francia: vendite totali -3,1% (confronto vendite LFL -3,4%)

Castorama: vendite totali -7.6% (confronto vendite LFL -7.3%)

Brico Dépôt: vendite totali +2.4% (confronto venditeLFL +1.1%).

Altre realtà internazionali

Polonia: vendite totali +3.9% (confronto vendite LFL +1.4%)