• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

Brico Dépôt fornisce aiuti ai rifugiati


brico-depot-romania
brico-depot-romania

Nel contesto dell’attualità in Ucraina, l’azienda sta portando avanti una serie di azioni a sostegno dei rifugiati ucraini, con il supporto dei volontari di Brico Dépôt e in collaborazione con associazioni non governative locali.

A livello locale, i dipendenti di Brico Dépôt si sono rapidamente mobilitati per aiutare le famiglie in Ucraina, facendo volontariato nelle città vicino ai valichi di frontiera.

Una raccolta fondi è stata organizzata anche dai dipendenti di Brico Dépôt per conto della Fondazione dell’azienda. I fondi saranno reindirizzati alla North Humanitarian Foundation 2001 – “Blood for Romania”, che fornisce assistenza ai rifugiati in attesa al confine, ma anche per rispondere alle richieste urgenti di altre organizzazioni non governative. Tutti gli importi donati dai dipendenti saranno raddoppiati da Brico Dépôt, in modo da supportare il maggior numero possibile di beneficiari.

“Vivere in un ambiente sicuro e in condizioni dignitose sono bisogni essenziali per ognuno di noi e sono grato a tutti i miei colleghi per la solidarietà e il coinvolgimento che hanno dimostrato in questo impressionante sforzo collettivo per sostenere i nostri vicini “, ha affermato Adela, amministratore delegato di Brico Dépôt România

Inoltre, durante questo periodo, Brico Dépôt sostiene finanziariamente diverse associazioni non governative locali nei loro sforzi per sostenere i rifugiati ucraini e fornire assistenza umanitaria a queste persone vulnerabili. Insieme a Kingfisher, gruppo di cui fa parte, Brico Dépôt sostiene finanziariamente la Croce Rossa; Fondazione FARA , che fornisce assistenza nei centri di transito di Suceava e Vama Siret, dove secondo le stime entreranno nel Paese circa 5.000 bambini e neonati, rispettivamente 200 adulti; North Humanitarian Foundation 2001 “Sangue per la Romania” , che raccoglie donazioni di materiale per il Comando di emergenza e le indirizzerà a Chernivtsi e ai rifugiati in attesa alla dogana in Ucraina.

Brico Dépôt in Romania è un’insegna del gruppo Kingfisher e conta 35 punti vendita per un totale di 2.600 collaboratori. E’ entrata nel Paese con l’acquisizione di Bricostore nel 2013 e successivamente, nel 2017, ha acquisito i punti vendita Praktiker, diventando il secondo player del diy rumeno.



© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy