• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

icona distribuzione Bricoman apre a Venegono Inferiore (Va). La visita


L’apertura del 14 aprile del punto vendita di Venegono inferiore, mostra una struttura piuttosto diversa da quelle a cui siamo abituati. Più piccola, con un layout adattato per le dimensioni. E’ l’opportunità per mettere a punto uno standard alternativo: “precursore di un nuovo modello di vendita”.

Antefatto. Il percorso per arrivare all’apertura di Venegono Inferiore non è stato breve. Sappiamo che inizialmente era stata individuata l’area di Vedano Olona, in particolare l’area dismessa ex Cartiere Sottrici. Scelta abbandonata nel 2017 a causa “l’allungamento dei tempi e la cambiata condizione economica del mercato rispetto all’iniziale valutazione avvenuta qualche anno fa”. Tuttavia, dichiarando l’area di Varese come di grand interesse, l’insegna si è successivamente aggiudicata la possibilità, nel dicembre 2018, di realizzare un punto vendita presso dell’Area di Trasformazione “AT6: ex s.s. Varesina II“, corredati da un importante investimento in oneri relativi alla viabilità.

L’apertura di Venegono allunga e amplia l’area presidiata da Bricoman sull’asse Milano-Varese (in parte anche Como), con una copertura eccellente, come si evince dalla mappa qui a sinistra, con 4 punti vendita in poco meno di 50 km.

I numeri del nuovo negozio. L’insegna dichiara: una superficie di vendita di circa 2.200 mq, uno showroom interno di circa 950 mq ed un centro edilizia di circa 3.800 mq. Un formato effettivamente differente che Bricoman propone come “precursore di un nuovo modello di vendita caratterizzato da una metratura meno imponente con densificazione degli spazi e delle gamme“.

E, in effetti l’effetto è proprio quello di uno spazio pieno, pieno di merce; merce che ha necessariamente “rubato” spazio alla corsia centrale, notoriamente spaziosa e alle corsie interne dei reparti che ci sono sembrate ravvicinate rispetto al solito. Non solo, la densificazione si è espressa anche sulle altezze dei lineari che qui sono davvero importanti e, in alcuni casi mi hanno lasciata perplessa; un esempio è il reparto illuminazione dove bisogna davvero fare uno sforzo per abbracciare visivamente tutta l’offerta o nel reparto sistemazione dove il prodotto in esposizione è collocato ad un’altezza superiore alla scrivente (io non sono molto alta, lo ammetto, non supero l’1,65).

Certamente questo non è un problema per i professionisti che sanno già cosa devono acquistare ma, come sappiamo, Bricoman è visitato molto anche dal cliente privato. Vedremo se nel tempo ci saranno evoluzioni espositive in questo senso.

Lo spazio negozio

I reparti presentati sugli oltre 2.000 mq di negozio sono più o meno gli stessi che troviamo in qualsiasi altro Bricoman ad eccezione di sanitari, arredo bagno, docce, pavimenti, rivestimenti, porte e finestre che sono stati allocati nello spazio show room che si trova una volta entrati a sinistra.

Immediatamente dopo le casse si trovano gli elettrotensili sulla destra e una parete di condizionatori sulla sinistra. Successivamente, sempre a destra, troviamo ferramenta, antinfortunistica e abbigliamento, macchine per il giardino, tubi e raccordi, il reparto dedicato alla pulizia poi segue lo storage e il bagno con accessori e rubinetteria. Presente solo qualche sanitario, pochi elementi, che rimandano all’esposizione in show room. Successivamente si passa alla ferramenta (profili viti, tasselli, maniglieria, ecc). Sul perimetro corde, banchi da lavoro, lavelli cucina, accessori per il bagno, idropulitrici. compressori, ecc.

Sulla sinistra troviamo lo spazio dedicato ai reparti elettricità, con l’illuminazione da esterno ed interno, cui fa seguito l’idraulica, idrotermosanitario, con i radiatori sul perimetrale, il reparto condizionamento, riscaldamento con le stufe a pellet (anch’esse esposte piuttosto in alto). Poi si passa ai reparti dedicati al legno e successivamente alle vernici ed accessori.

Punto di forza di questa superficie di vendita è a mio parere il banco servizi posto sul fondo del negozio, Molto bello, di grande impatto anche per la ricchezza di possibilità percepite. Tutti i servizi sono concentrati: banco vernici con tintometro, banco ferramenta, banco serramenti don duplicazioni chiavi, ad eccezione del consueto punto di Accoglienza Elettricisti, posizionato nei pressi dei reparti dedicati. Ma il banco servizi è anche occasione per l’esposizione di prodotti e campioni.

Lo show room e il centro Edilizia

L’area show room rappresenta una novità. Sono 950 mq di spazio espositivo attrezzato con un banco accoglienza e un punto cassa ovviamente separati. Qui si trovano i consueti espositori dedicati a pavimenti e rivestimenti, mentre ci sembra implementato lo spazio dedicato al comparto bagno, con una lunga e impattante fila dedicata ai sanitari e all’arredo. A fianco ai serramenti anche tendoni per esterni e un’esposizione di maniglie, complementari a porte e finestre.

Sfruttatissima tutta la possibilità espositiva perimetrale con prodotti in esposizione fino al soffitto. Al centro l’area promozionale, in particolare per i rivestimenti, già pronti su pallet per essere venduti e caricati sui mezzi. Lo show room è dotato di una vetrina su strada piuttosto lunga, Al momento non è sfruttata, ma occupata dal punto accoglienza che da fuori si vede di spalle. Non sappiamo se in futuro sarà utilizzata in quanto tale. Il Centro Edilizia è grande, ben 3.800 mq, più del punto vendita e dello show room messi insieme. Stesso impianto rispetto al consueto. Qui all’esterno troviamo i servizi tintometrici e il taglio legno.

Il punto vendita “classico”

Lo spazio Show room

Il Centro Edilizia

Giulia Arrigoni

Giornalista specializzata sul mercato bricolage e le tendenze del settore fai-da-te e decorazione della casa. Ha collaborato con le più importanti riviste specializzate.

Dov'è questa notizia?



© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy