• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

icona distribuzione Bricoman, a Ravenna partono i lavori per il nuovo negozio


bricoman a ravenna

Secondo quanto riportato da Ravenna Web, i lavori per il nuovo negozio a insegna Bricoman sono partiti e dovrebbero concludersi nel giugno del 2022.

Ne abbiamo già scritto a suo tempo e ora i lavori sembrerebbero partiti per il nuovo negozio Bricoman che si insedierà presso l’area Fornace Zarattini. Ricordiamo che, a suo tempo, la vicenda fu lungamente dibattuto in consiglio comunale, ma la delibera fu poi approvata il 15 ottobre 2019.

Di seguito il contenuto della delibera che fa riferimento a Bricoman:

“L’accordo a cui fa riferimento la delibera, che ricade all’interno del Piano urbanistico attuativo in fase di approvazione, è tra Comune di Ravenna, Comune di Cervia e Provincia di Ravenna per la riqualificazione straordinaria del ponte ciclo-pedonale tra Castiglione di Cervia e Castiglione di Ravenna. L’approvazione di tale accordo prevede che si proceda con il Pua nel quale è inserita la riqualificazione di un’area a Fornace Zarattini che ha già una destinazione d’uso di tipo commerciale, artigianale e ricettivo. Nell’ambito di questo progetto si prevede che possa essere realizzata una superficie di vendita di non oltre 5mila metri quadrati e di un’ulteriore superficie di vendita di massimo 3mila metri quadrati, previo accordo territoriale con la Provincia sulla realizzazione di opere per il miglioramento della viabilità e la messa in sicurezza della via Faentina, in riferimento alla ricaduta di questo tipo di insediamento.

Per quanto riguarda le opere legate al tema della perequazione territoriale sarà realizzata una rotonda che agevolerà l’accesso al nuovo insediamento, ma anche a quello antistante, cioè il centro commerciale Mir, con la messa in sicurezza dei percorsi ciclo pedonali e la realizzazione di una fascia verde di filtro tra l’area e la linea ferroviaria. Oltre a questo l’impresa Bricoman, che realizzerà l’area commerciale dedicata alla vendita di prodotti per il bricolage e l’hobbistica, rinunciando ad una quota di scomputo degli oneri di urbanizzazione secondaria, propone l’importo di 50mila euro per la realizzazione di un’opera che abbia una ricaduta sul territorio. È quindi stata decisa, in accordo fra le amministrazioni di Ravenna e Cervia e Provincia di Ravenna, la riqualificazione straordinaria del ponte ciclopedonale tra Castiglione di Ravenna e Castiglione di Cervia.”



Giornalista specializzata sul mercato bricolage e le tendenze del settore fai-da-te e decorazione della casa. Ha collaborato con le più importanti riviste specializzate.

© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy