• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

icona tendenze Homi Outdoor Home&Dehors in edizione “phigital”


A dispetto di tutte le manifestazioni fieristiche annullate a settembre e oltre, Homi, al contrario, rimane confermata. Almeno per il momento. Dal 19 al 22.

HOMI Outdoor HOME&DEHORS, manifestazione dedicata al mondo dell’accessorio casa, si prepara per accogliere espositori e visitatori in piena sicurezza e con nuove opportunità per sviluppare il business del settore.

Le linee guida per la sicurezza

A tal proposito, Fiera Milano ha lavorato alla realizzazione di un “Protocollo per il contenimento della diffusione del nuovo coronavirus” che traccia linee guida concrete finalizzate a garantire una ripartenza del settore fieristico, nel pieno rispetto della normativa in essere e tenendo in considerazione l’evoluzione epidemiologica e le conseguenti disposizioni.

Tra i provvedimenti adottati da Fiera Milano, nel rispetto delle linee guida emesse dalle associazioni internazionali di riferimento UFI (Global Association of the Exhibition Industry) ed EMECA (European Major Exhibition Centres Association), oltre alle rivisitate modalità di ingresso, sono state ulteriormente affinate le linee guida per la gestione dei flussi dei visitatori: dalle fasi di pre- registrazione, all’arrivo presso i quartieri fieristici e congressuali, passando attraverso percorsi strutturati più ampi e regolari che possano guidare il visitatore all’interno dei padiglioni, le aree comuni e i punti di ristoro.

Fiera Milano Platform

Una ripartenza che segna anche il lancio di Fiera Milano Platform, una nuova piattaforma dedicata a tutta la community delle filiere di riferimento: espositori, visitatori, buyer, giornalisti, blogger e opinion leaders.

Il progetto prevede un ecosistema di servizi: forte rafforzamento dei contenuti dei siti e social di manifestazione per raccontare al meglio attraverso immagini e testimonianze i trend e prodotti, una sinergia tra incontri fisici e digitali (webinar in primis), la produzione di cataloghi ridisegnati per la presentazione e la vendita dei prodotti. Inoltre, sarà presente una mappa digitale della manifestazione in grado di consentire la fruizione da remoto, e trattative dirette e in tempo reale. L’esperienza dei giorni di manifestazioni diviene ‘phigital’, ibrida, fino alla realizzazione di nuovi formati contemporaneamente digitali e in presenza di pubblico.

Fiera Milano, tra gli interventi strutturali nello spazio fisico del quartiere espositivo attraverso l’utilizzo di touch point multipli basati su nuove tecnologie (IoT, Data analytics, Cloud, Mobile App), si è dotata di una serie di strumenti tra cui: un’infrastruttura composta da 80 ledwall ad alta risoluzione e adattabili ad una grande varietà di tipologie di infotainment che verrà lanciata nel mese di settembre nel quartiere di Rho; una heatmap che permetterà una geolocalizzazione all’interno del quartiere, una mappa che monitora flussi e percorsi i nei padiglioni per una migliore interazione tra buyer ed espositore; una nuova app di quartiere (con il nuovo sistema di wayfinding, di fast track, di prenotazione parcheggi e di ristorazione).

Supporto alle PMI

Tra i nuovi servizi offerti Fiera Milano rende più agile l’accesso al credito per le aziende espositrici, sostenendo il finanziamento dell’investimento.

Fiera Milano ha siglato accordi con alcuni istituti di credito (Banca Popolare di Sondrio, Banco BPM, Intesa Sanpaolo), con la società finanziaria BCC Lease (Gruppo Credito Cooperativo), oltre ad altri in fase di finalizzazione.

In particolare, le imprese verranno anche supportate nella fase di istruttoria, e Fiera Milano rimborserà (totalmente o in parte) le quote degli interessi maturati sul finanziamento stesso.

La manifestazione

Per questa edizione HOMI Outdoor HOME&DEHORS ha creato nuove iniziative per essere sempre di più al fianco delle imprese e dei professionisti in un momento così importante e significativo. Tra queste il progetto di Community, che offre alle aziende una piattaforma di visibilità continua, pensata per rilanciare immagini e storie dei singoli espositori, al fine di dare valore ad ogni protagonista della mostra e nel contempo creare un hub digitale completo e sempre a disposizione di tutti i player del settore.

Ulteriori strumenti per il business sono gli osservatori realizzati sull’andamento dei mercati e dei consumi post lockdown e sui nuovi valori che i clienti cercano. Allo stesso modo, è attivo un continuo monitoraggio dei buyer esteri per comprendere le esigenze in divenire.

Detto questo esprimiamo qualche perplessità sulla reale fattibilità della manifestazione a fronte di altre disdette eccellenti (per lo meno nei nostri settori merceologici) nazionali ed internazionali, in programma anche oltre il mese di settembre.

Tuttavia va detto che Fiera Milano ha moltissimo spazio a disposizione a Rho-Per e non ha sicuramente problemi a mantenere il giusto distanziamento tra gli stand, anche se, ovviamente, non basta. Molto più difficile attirare visitatori, in particolare dall’estero, vista la recrudescenza, per lo meno in questo momento, del Covid-19. Per quanto riguarda gli espositori, al momento, sul sito, non è ancora presente l’elenco dei partecipanti.



© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy