• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di Ten

Privacy Policy

Ten: DIY and Garden

Hornbach, fatturato in crescita per l’insegna tedesca


Il Gruppo Hornbach (Gruppo Hornbach Holding AG & Co. KGaA Group) ha iniziato l’esercizio 2019/20 con un aumento del fatturato e dei ricavi. Le vendite del Gruppo sono aumentate del 9,1% a 1.338,4 milioni di euro nel primo trimestre 2019/20 (dal 1° marzo al 31 maggio 2019). Il fatturato della divisione Hornbach Baumarkt AG (DIY Retail), è aumentato dell’8,5% a 1.260,7 milioni di euro e quello di Hornbach Baustoff Union GmbH ha contribuito al successo delle attività primaverili del Gruppo Hornbach con una crescita del 19,5% a 77,2 milioni di euro.

Per quanto riguarda l’insegna Hornbach Baumarkt AG (DIY Retail), che al 31 maggio 2019 gestiva 158 megastore DIY con garden center e negozi online in nove paesi europei, nei primi tre mesi del 2019 le vendite a parità di condizioni di cambio sono aumentate del 7,8%.

Il fatturato netto dei negozi fai-da-te Hornbach in Germania è aumentato del 6,8%, attestandosi nel primo trimestre a 654,1 milioni di euro (anno precedente: 612,7 milioni di euro). Le vendite a parità di condizioni in Germania sono aumentate del 6,9% (anno precedente: meno 0,2%). Nel resto d’Europa, che comprende le attività DIY degli otto paesi al di fuori della Germania, il fatturato è aumentato del 10,4% a 606,6 milioni di euro (anno precedente: 549,4 milioni di euro). La quota estera delle vendite del sottogruppo Hornbach Baumarkt AG è passata dal 47,3% al 48,1%. A parità di perimetro e al netto degli effetti di conversione, le vendite nel resto d’Europa sono aumentate dell’8,7%.

“Siamo particolarmente soddisfatti della crescita delle vendite a parità di prezzo in Germania. Con un aumento di quasi il sette percento nel periodo da marzo a maggio 2019, Hornbach ha superato di circa tre punti percentuali il settore del fai da te”, ha commentato il CFO Roland Pelka. Ma anche al di fuori della Germania, Hornbach è riuscita ad aumentare in modo significativo e ad un livello elevato le sue vendite simili e corrette per la valuta.

L’insegna Baustoff, che attualmente gestisce 31 negozi di materiali da costruzione nella Germania sudoccidentale e due sedi vicino al confine in Francia (Lorena) in seguito all’acquisizione di tre nuove filiali nel Baden-Württemberg il 1° aprile 2019, ha incrementato il proprio fatturato del 19,5% a 77,2 milioni di euro (anno precedente: 64,6 milioni di euro). Il risultato operativo rettificato cresce del 22,8 % a 96,9 milioni di euro nel primo trimestre.

Secondo Roland Pelka, è stato soprattutto l’elevato slancio delle vendite e i rapporti di costo più favorevoli che hanno portato ad un significativo aumento del risultato operativo (EBIT). Inoltre, l’applicazione per la prima volta della nuova contabilizzazione dei contratti di leasing secondo l’IFRS 16 ha avuto un effetto positivo anche sul risultato operativo.

Il risultato operativo rettificato del Gruppo Hornbach è migliorato di 18,0 milioni di euro, pari al 22,8%, attestandosi a 96,9 milioni di euro (anno precedente: 78,9 milioni di euro). Oltre i quattro quinti dell’incremento dell’utile dell’attività operativa, mentre l’effetto conversione IFRS 16 ha contribuito a tale dato per circa 3,2 milioni di euro. L’utile per azione della Capogruppo aumenta del 17,1 % a 3,15 euro (2,69 euro nell’esercizio precedente).

L’EBIT rettificato a livello di sottogruppo Hornbach Baumarkt AG è aumentato del 29,7 %, attestandosi a 84,1 milioni di euro nel primo trimestre 2019/20 (anno precedente: 64,9 milioni di euro). L’utile per azione dei negozi fai-da-te ammonta a 1,63 euro (anno precedente: 1,41 euro).

Sono confermate le previsioni di fatturato e di utile del Gruppo Hornbach per l’esercizio 2019/20. Di conseguenza, il consiglio di amministrazione continua a prevedere una crescita del fatturato in un range percentuale a media cifra e un incremento dell’EBIT rettificato per gli effetti reddituali non operativi di oltre il 15% rispetto al livello registrato nell’esercizio 2018/19 (134,9 milioni di Euro). L’EBIT rettificato del sottogruppo Hornbach Baumarkt AG dovrebbe crescere di oltre il 30% (esercizio 2018/19: 81,9 milioni di euro).

Redazione

Dalla redazione le ultime notizie sul mondo del bricolage e del giardinaggio

© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.