• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di Ten

Privacy Policy

Ten: DIY and Garden

Germania, le insegne brico tagliano l’IVA


La decisione è stata presa dal Governo Federale. Nel gruppo delle merci sono compresi anche ” “Mobili, lampade, tappeti, dispositivi e altri accessori per la casa”. Teoricamente i prezzi scenderanno del 2,5%. La misura entrerà in vigore il 1° di luglio.

Le modifiche fiscali non incidono pertanto su tutti i beni e servizi nel paniere delle statistiche sui prezzi al consumo. Il motivo: circa il 70% delle merci nel carrello è soggetto all’aliquota fiscale completa (19%) o all’aliquota fiscale ridotta (7%). Al contrario, circa il 30% delle merci è esente da IVA.

Le insegne che hanno aderito (al momento)

Obi ha annunciato che trasferirà ai suoi clienti una riduzione dell’iva dai 2 ai 3 punti percentuali, a seconda del prodotto e per tutte le merceologie. Inoltre, i clienti che utilizzano l’app “heyObi” riceveranno un ulteriore sconto dell’1%. “Insieme ai nostri clienti, abbiamo superato importanti sfide negli ultimi mesi. Inutile dire che trasmettiamo la riduzione dell’IVA direttamente ai nostri clienti”, ha affermato Peter Tepass, amministratore delegato Obi GmbH Deutschland KG.

Stessa decisione anche per Globus Baumarkt passa anche alla riduzione dell’IVA anche se con un procedimento differente. 

Hornbach, dal canto suo, trasferirà la riduzione dell’imposta sul valore aggiunto approvata venerdì dal governo federale direttamente ai suoi clienti – retroattivamente fino a 30 giorni prima della sua prevista entrata in vigore prevista per il 1° luglio-.

Chiunque abbia effettuato un acquisto in uno dei 96 negozi tedeschi di Hornbach o nel negozio online tedesco dell’azienda nel mese di giugno e registri tale acquisto nel proprio conto cliente, riceverà un credito pari alla relativa differenza al momento dell’entrata in vigore della riduzione d’imposta, automaticamente e senza doverla richiedere.

“Molte persone stanno già facendo lavori in casa e in giardino e alcuni trascorreranno le vacanze a casa e potrebbero voler sfruttare il tempo fa disposizione – spiega Christa Theurer a nome della direzione di Hornbach Baumarkt AG in Germania -. Non vogliamo impedire loro di affrontare questi progetti prima dell’entrata in vigore della riduzione dell’IVA. Con il credito retroattivo diamo la certezza che i costi dei loro progetti non saranno più elevati nel mese precedente l’entrata in vigore della nuova aliquota IVA”.

© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy