• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di Ten

Privacy Policy

Ten: DIY and Garden

icona distribuzione EDRA/GHIN, buone notizie da Bruxelles per la distribuzione brico


Il Covid-19 ha indubbiamente messo in evidenza le discrepanze in tema aperture commerciali, in Europa. Per questo, EDRA/GHIN ha lavorato, positivamente, a Bruxelles per il riconoscimento di “commercio al dettaglio essenziale”.

“La pandemia globale che stiamo vivendo attualmente ha veramente cambiato le nostre vite. All’inizio di aprile metà dell’umanità era in isolamento. Ora, le restrizioni sui viaggi sono ancora in vigore e i governi raccomandano ai singoli individui di rimanere a casa. Una situaizone difficile che ci ha anche aiutato a riscoprire le nostre case e la necessità di prendercene più cura, aiutando i negozi di bricolage ad essere percepiti più positivamente e uscirne più forti, a dispetto del Covid-19”.

Con queste parole  John W. Herbert, segretario generale di EDRA/GHIN, le associazioni mondiali della distribuzione del bricolage e dell’home improvement, ha voluto rendere noti gli sforzi delle associazioni di categoria presso Bruxelles, nel far riconoscere il dettaglio di articoli per la casa come “commercio al dettaglio essenziale”.

Uno lavoro intenso, svolto con particolare impegno da parte del direttore degli Affari Europei di EDRA/GHIN, Julien Bouyeron che è riuscito a convincere gli organi decisionali, anche se con alcune restrizioni. Una situazione ben conosciuta in Italia, dove ferramenta e centri bricolage rientravano nei codici Ateco ritenuti essenziali, anche se con l’inibizione alla vendita in diverse categorie merceologiche.

Herbert ha elogiato la distribuzione di settore per aver prontamente reagito alla pandemia prendendo adeguate misure di sicurezza. Una rapidità che, insieme alla ritrovata passione per la casa da parte delle persone e nuovi sistemi di vendita, ha prodotto risultati di vendite eccellenti.

Le vendite di prodotti online in alcune aziende hanno raggiunto il 20% delle entrate totali, e continuano ad aumentare. La maggior parte delle aziende che operano nel settore del miglioramento della casa a livello globale stanno ancora godendo di una crescita a due cifre delle vendite rispetto a prima della crisi, e ci aspettiamo che questo continui fino a quando la vita non tornerà ad essere “normale” e la pandemia non sarà passata – ha concluso Herbert -. Noi di EDRA/GHIN siamo molto orgogliosi di essere riusciti a convincere i responsabili delle decisioni a Bruxelles che i negozi per il miglioramento della casa sono “negozi essenziali””.

© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy