• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

icona distribuzione Centroedile Milano Creatu. La visita



Un vero e proprio specializzato di prossimità, con 200mq di superficie espositiva interna e oltre 650mq di piazzale coperto per accogliere fino a 240 bancali. E’ stato inaugurato il primo Centroedile Milano a insegna Creatu.

L’impatto, visto dall’esterno, è quello di una rivendita edile formato “mignon”. L’ingresso sul piazzale e successivamente la struttura interna. Del resto questa è la vocazione primaria del Centroedile Milano, tuttavia, qui, i contenuti sono differenti.

Intanto l’insegna con quel “Creatu” che sottintende, com’è nelle intenzioni, il fai date, il bricolage, calato in pieno centro cittadino, in via Arquà, in piena zona residenziale, dove il privato entra come in una qualunque ferramenta e acquista ciò di cui ha bisogno.

L’interno è suddiviso in tre aree, l’ingresso con la presenza del banco vendita assistita e servizi, l’esposizione vera e propria e una zona dedicata a show room. Il negozio è dotato di vetrine.

L’assortimento, al momento un centinaio di prodotti, è un mix tra articoli espressamente proposti alla clientela del vicinato (addirittura i carrelli della spesa), articoli in confezioni monouso, prodotti per la casa tra i più semplici, ma anche le referenze di maggiore richiesta, come i prodotti vernicianti e accessori fino ad articoli più complessi, come il cartongesso, che però risultano essere sempre più attraenti per i bricoleur un po’ più esperti.

“L’idea di aprire un punto vendita a insegna Creatù – ha spiegato Andrea Santini, amministratore delegato di Centroedile Milano, nel corso dell’inaugurazione -, nasce dal desiderio di estendere la nostra consueta attenzione al servizio anche in un ambito attiguo al nostro tradizionale dell’edilizia, ovvero quello del bricolage, dove i clienti sono altri ma le esigenze di assistenza e consulenza sono comunque numerose e sfaccettate e necessitano di altrettanta competenza, professionalità e dedizione”.

E, ancora: “abbiamo creato un assortimento particolarmente accurato di referenze dedicate a questa attività, tutte suddivise in aree tematiche, ma soprattutto abbiamo messo grande cura nella formazione del personale tecnico addetto alla vendita che è davvero molto esperto e altrettanto appassionato al tema, e sarà sempre a disposizione dei clienti per supportarli nella definizione dei loro progetti e nella scelta dei materiali e degli strumenti più adatti allo scopo”.

Assortimento e servizi

Del numero dei prodotti abbiamo già detto. Tra le merceologie naturalmente è presente l’utensileria elettrica e manuale, prodotti per la ferramenta, l’elettricità, un po’ d’idraulica, abbigliamento da lavoro e diversi articoli per l’edilizia. Il negozio non si rivolge esclusivamente al privato e, quindi, propone anche articoli per il professionista. Da sottolineare la sostanziale scelta di un fornitore unico per merceologia.

In vetrina è posizionata una piccola porzione del negozio organizzata a show room con bagni esposizione. In tutti i casi, per necessità differenti, in particolare questa dello show room, si rimanda il cliente alla filiale più vicina (circa 6 km).

Per quanto riguarda i servizi, ben visibile la duplicazione chiavi, radiocomandi e pur non essendo presente un tintometro, il negozio è in grado di fornire il prodotto richiesto entro un’ora dall’ordine: o in negozio o, se il cliente è in zona, direttamente a domicilio.

Non ultimo, in caso di lavori un po’ troppo impegnativi per un bricoleur, lo staff, al momento formato da due persone, è in grado di segnalare artigiani e installatori per realizzare il lavoro.

Questi nuovi servizi si affiancano agli altri che sono offerti in tutti gli altri punti vendita come l’assistenza specializzata per la gestione di tutti gli attuali sgravi fiscali legati alla ristrutturazione (ecobonus, bonus facciate, sisma bonus) e la possibilità di gestire i propri acquisti e la relativa consegna direttamente a domicilio tramite una App.

Nuove aperture?

“L’intenzione è quella di replicare questa formula sia all’interno di altri centri già esistenti sia in strutture ex novo – prosegue Santini -. Inoltre, ci stiamo muovendo con altrettanta determinazione nel settore dell’Home Design e già in autunno dovremmo avere qualche bella novità in proposito da raccontarvi e farvi vedere”.

Centroedile Milano S.r.l. opera con 13 Filiali dislocate nelle province di Milano, Como, Lecco, Monza Brianza e 3 diverse insegne – Centroedile, Controedile Home, Creatù dedicate rispettivamente all’edilizia, alle finiture per la casa, al fai da te. Nel 2018 ha registrato un fatturato di 37 milioni di euro, in crescita, rispetto all’anno precedente, del 13%.

Oltre allo sviluppo della rete nazionale, Centroedile proseguirà obiettivi di espansione all’estero già iniziati, con il brand Idalia, a San Paolo in Brasile, con l’apertura, quest’anno, del primo negozio.



© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy