• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

icona distribuzione BigMat diventa una Gds del bricolage?


BigMat La Plataforma
BigMat La Plataforma

La notizia è apparsa in un articolo pubblicato sulla rivista Ferretería y Bricolaje all’indomani delle dichiarazioni rilasciate da David Milagro, direttore nazionale e commerciale di BigMat Iberia, in occasione del secondo Meeting with Retailers 2022 organizzato da AFEB.

Una dichiarazione molto interessante considerando la provenienza “edile” del brand che, per mezzo del suo direttore, ha dichiarato di voler “passare dall’essere un gruppo d’acquisto ad un grande superstore del fai da te”. Il tutto ulteriormente rinforzato dalle dichiarazioni dell’AD di BigMat Iberia, Jesús María Prieto, circa la volontà di presentarsi come “alternativa alle grandi multinazionali e fornire un servizio completo ai fornitori”.

In questa nuova iniziativa giocheranno un ruolo determinante i 10 punti vendita tra Barcellona e Madrid, a insegna “La Plataforma de la Construcción” acquisiti lo scorso maggio 2021 da Saint Gobain e definiti da Prieto ” come un modello di gestione molto avanzato”.

L’organizzazione è al lavoro per riconvertire i negozi con l’insegna “BigMat La Palataforma”, andando ad eliminare i colori precedenti e riprogrammando una riconversione e una negoziazione commerciale con i fornitori, in sintonia con quella già in essere con BigMat Iberia.

Succederà anche in Italia?

E’ questa la domanda che abbiamo rivolto a Matteo Camillini, Direttore di BigMat Italia e International.

BigMat Iberia ha creato un interessante “ibrido”. Da un lato troviamo la componente costituiva e proprietaria, rappresentata da un gruppo di imprenditori indipendenti con le proprie aziende commerciali, che rappresenta circa il 90% dell’attuale rete BigMat con forme, dimensioni e fatturati diversi fra loro. Dall’altro una rete indiretta, di proprietà del gruppo, gestita da personale assunto. Le osmosi fra i due mondi ci sono e ci saranno in quanto il “concept” di vendita di derivazione Saint Gobain, viene ripreso e innestato con un titolare che ha dimensioni e collocazioni in aree metropolitane importanti”.

E, ancora: “A mio personale avviso, in Spagna questo modello di GSB si svilupperà oltre queste iniziali superfici di Saint Gobain – si conta già un precedente – e convivrà con l’asse portante dei tanti punti vendita BigMat di medio/piccole dimensione in zone di provincia e a bassa densità abitativa, dove la rivendita BigMat spagnola svolge il suo ruolo di prossimità”.

Un modello che potrebbe essere innovativo sullo scenario della distribuzione iberica e forse anche Europea – staremo a vedere –, ma che sicuramente porterà un vantaggio di presidio e consolidamento al brand BigMat.

E in Italia? “Da noi il modello medio di rivendita per offerta e struttura è più professionale e strizza meno l’occhio al privato e al bricolage – spiega Matteo Camillini -. Detto questo un modello parallelo potrebbe essere possibile, se volessimo superare determinate barriere di natura economico-finanziarie. Al momento la priorità di BigMat Italia è lo sviluppo e il consolidamento dell’attuale format professionale, tuttavia in alcune aree con un bacino d’utenza importante, alcuni nostri soci potrebbero essere interessati a portare avanti strutture più simili ai grandi centri bricolage. Meno probabile un dispiegamento totale verso le grandi superfici da parte di tutto il gruppo e su tutto il territorio”.



© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy