• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di Ten

Privacy Policy

Ten: DIY and Garden

icona tendenze spoga+gafa. Linee guida per la partecipazione


Aggiornamento da parte degli organizzatori, sulla manifestazione spoga+gafa in programma dal 6 all’8 settembre 2020. Con l’invio di una lettera ad espositori e stampa.

Koelnmesse ribadisce lo stato di avanzamento dei lavori anche alla luce delle nuove disposizioni emanate dal Governo, che consentono nuovamente lo svolgimento delle fiere, in talune aree del Paese.

Infatti, a partire dal 30 maggio 2020, in molte regioni della Germania, tra cui la Renania settentrionale-Vestfalia, dove si trova Colonia, sono state nuovamente consentite fiere. Una decisione che rafforza lo staff di spoga+gafa nel tenere la manifestazione e che viene condivisa, sotto l’hashtag #gardenbackstronger.

Allo stesso tempo, la riapertura delle frontiere all’interno dell’Europa prevista per il mese di giugno darà un ulteriore impulso all’attuazione di spoga+gafa 2020, considerando che la maggioranza dei visitatori solitamente proviene dall’Europa. Certamente “ci aspettiamo un minor numero di visitatori all’evento nel 2020 el a maggior parte dei visitatori arriverà dall’Europa, perché non sappiamo, ad esempio, come sarà la realtà per i nostri partner oltreoceano. Questo diventerà più chiaro nei mesi a venire. Rimaniamo ottimisti in questo senso, ma siamo anche realistici”.

La planimetria sarà diversa

La comunicazione prosegue specificando che se in periodo pre-Covid-19 il 90% degli spazi era già stato venduto, ora è necessario prendere atto che diversi espositori esteri, in particolare di altri continenti, non arriveranno a causa delle restrizioni di viaggio da parte dei singoli governi, dell’impossibilità di ottenere i visti e delle norme di quarantena che, in alcuni casi, rimarranno in vigore fino alla fine dell’anno. Di conseguenza i padiglioni 1, 4.2 e 5.1 non verranno occupati e gli espositori che avrebbero avuto il loro stand in questi padiglioni e che parteciperanno alla fiera di quest’anno, verranno integrati in altri padiglioni. Quest’anno, spoga+gafa occuperà i totale 12 padiglioni.

www.spogagafa.com/besafe

Oltre al ridimensionamento degli spazi, la manifestazione dovrà tenere conto, in accordo con le autorità, delle nuove misure di sicurezza e, per questo, sta elaborando criteri e misure adeguate in termini di igiene, distanziamento, processi relativi agli ingressi nei padiglioni e accesso agli stand. Anche la registrazione dei visitatori avverrà in modo organizzato, sfruttando la significativa dimensione del quartiere fieristico.

E, ancora: “Il centro espositivo ci permette di collocare la maggior parte degli stand degli espositori nelle stesse posizioni degli anni passati. Tuttavia, dovremo fare a meno delle feste negli stand e degli eventi sociali e adattarci a un concetto di ristorazione modificato nel 2020″.

Le regole, in sintesi

L’attuazione delle misure igieniche e di sicurezza seguirà le disposizioni dello Stato del Nord Reno-Westfalia e della città di Colonia.

I preparativi prevedono le seguenti misure:

  • 1,5 metri di distanza tra i partecipanti
  • Le persone devono indossare maschere protettive che coprano la bocca e il naso. Le uniche eccezioni sono se una persona è seduta a una distanza adeguata da altre persone a un tavolo o si muove nella nostra area all’aperto, mantenendo le distanze.
  • Saranno previsti ingressi aggiuntivi per gli espositori. In questo modo si eviteranno colli di bottiglia nelle aree di ingresso
  • Come negli anni precedenti: registrazione completa di tutti i visitatori e gli espositori
  • Il servizio di guardaroba è gratuito: nessun tempo di attesa
  • I piani prevedono che i controlli delle borse vengano effettuati tecnologicamente senza alcun contatto diretto. Abbiamo adattato il nostro concetto di ristorazione alle nuove norme igieniche

Inoltre, l’organizzazione aggiunge che i colloqui con l’Ente per il turismo di Colonia, i vari alberghi e l’associazione alberghiera e di catering Dehoga, nonché le dichiarazioni dei vicini aeroporti e della Deutsche Bahn hanno dimostrato che Colonia e la regione circostante stanno facendo un buon lavoro di preparazione per i mesi a venire.

In caso di annullamento o rinvio

Senza mai perdere di vista la situazione attuale, Koelnmesse si sta preparando ad un’edizione che possa essere di soddisfazione, tuttavia nel caso (che al momento sembra improbabile) in cui le autorità dovessero richiedere l’annullamento della manifestazione a causa di un’altra ondata di infezioni, Koelnmesse rimborserà integralmente i pagamenti effettuati da espositori e visitatori. Qualora la fiera dovesse essere rinviata, per lo stesso motivo, la Koelnmesse rimborserà integralmente i pagamenti degli espositori che non potranno partecipare alla manifestazione nella nuova data.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo all’indirizzo: http://www.spogagafa.com/meetourvisitors, dove è possibile trovare interviste e notizie sempre aggiornate su espositori e visitatori.

© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy