• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di Ten

Privacy Policy

Ten: DIY and Garden

icona tendenze spoga+gafa 2020, conferma le date di settembre


Secondo quanto dichiarato dal management della manifestazione, al momento, “la pianificazione per spoga+gafa 2020 procede” come da programma. 2.100 gli espositori confermati.

E’ una lettera congiunta firmata da Catja Caspary e Stefan Lohrberg, rispettivamente vice president Trade Fair Management e director quella inviata ad espositori e visitatori per comunicare che a “quattro mesi prima dell’inizio della fiera, siamo lieti di fornirvi un ulteriore approfondimento sulle circostanze generali e speciali che accompagneranno spoga+gafa nel suo percorso fino al giorno d’inizio della manifestazione”.

La direzione conferma il proseguo dei lavori, nonostante la situazione particolare che stiamo vivendo, “registrando un numero di richieste eccellente”.

E, ancora: “Il nostro obiettivo è quello di sostenere il più possibile l’industria internazionale nel ritorno alla nuova normalità e offrire le opportunità più sicure e affidabili all’industria del giardinaggio qui a Colonia. In linea con lo stato attuale, possiamo quindi affermare che spoga+gafa andrà in scena a Colonia dal 6 all’8 settembre“.

Per quanto riguarda la reale fattibilità, la direzione di spoga+gafa dimostra tranquillità circa i dati che vedono 40.000 visitatori registrati per un totale di 230.000 mq di superficie espositiva (l’intero quartiere fieristico di Koelnmesse); numeri che, disposti nelle tre giornate, consentirebbero “la distanza minima desiderata”.

“Insieme alle autorità e ai partner che accompagnano la fiera, definiremo i criteri e le misure che ci accompagneranno nel nostro cammino verso la fiera nel 2020. Le misure citate regolano l’igiene adeguata, la distanza tra gli attori e lo scambio tra di loro, oltre a prevedere rigide disposizioni per i processi agli ingressi, nei padiglioni e negli stand. Ci affidiamo al comportamento professionale degli espositori e dei visitatori, effettueremo una registrazione completa dei partecipanti e metteremo a frutto la flessibilità e l’ampiezza del nostro terreno, nonché le possibilità tecniche dei nostri sistemi di guida digitale”.

E se viene annullata?

In caso di annullamento, Koelnmesse fa sapere che “rimborserà completamente i pagamenti effettuati a Koelnmesse agli espositori e ai visitatori. In caso di rinvio della fiera, la Koelnmesse rimborserà integralmente i pagamenti effettuati a Koelnmesse agli espositori, che non potranno partecipare alle nuove date della fiera. I partner della fiera saranno informati tempestivamente sulle possibili tendenze direttamente all’inizio del secondo semestre”.

Un annullamento che potrebbe palesarsi, non solo a fronte di divieti di carattere governativo (ricordiamo che in Germania i grandi eventi sono vietati fino alla fine di agosto), ma anche nel caso “una parte rilevante dei visitatori non potrà partecipare a causa di rischi o divieti”.

© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy