• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

icona tendenze Global DIY Summit 2022: lo “Store Tour”


Store Tour Global DIY Summit 22
Store Tour Global DIY Summit 22

Come di consueto l’edizione danese del Global DIY Summit si è aperta con l’apprezzatissimo “Store Tour”, una visita alle insegne del diy e dell’home improvement del Paese ospitante.

Le catene visitate sono state Silvan, Genbyg, Stark, XL BYG e Bauhaus.

Silvan

  • 42 negozi (department stores) collocati in prossimità dei principali centri urbani + Online Shop.
  • Range di prodotti che spaziano dal classic DIY al Building fino al Gardening.
  • Fatturato di circa 1.2 Bn DKK. (oltre 160 milioni di euro)
  • Superficie espositiva media poco più di 1000 mq.
  • Silvan , Copenaghen
  • Silvan , Copenaghen
  • Silvan , Copenaghen
  • Silvan , Copenaghen
  • Silvan , Copenaghen
  • Silvan , Copenaghen
  • Silvan , Copenaghen
  • Silvan , Copenaghen
  • Silvan , Copenaghen
  • Silvan , Copenaghen
  • Silvan , Copenaghen
  • Silvan , Copenaghen

Genbyg

  • 2 hardware store, i più grandi della Danimarca; più di 70.000 articoli in magazzino.
  • Specializzati nella vendita di prodotti hardware e building di seconda mano. negozi;
  • Fatturato di circa 20 Mln DKK. (oltre 2,6 milioni di euro)
  • Superficie espositiva media di poco superiore ai 4.600 mq.
  • Gen Byg a Copenaghen
  • Gen Byg a Copenaghen
  • Gen Byg a Copenaghen
  • Gen Byg a Copenaghen
  • Gen Byg a Copenaghen
  • Gen Byg a Copenaghen
  • Gen Byg a Copenaghen
  • Gen Byg a Copenaghen

Stark

  • 485 negozi complessivamente tra cui shop di prossimità e magazzini, di cui pdv 82 in Danimarca, è il principale merchant in Danimarca.
  • Focus su prodotti per l’edilizia e professionale.
  • Fatturato circa 9 Bn DKK. (1,2 mld di euro)
  • Superficie espositiva media degli 2.300 ai 9.000 mq.
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen
  • Stark a Copenaghen

XL Byg

  • più di 250 negozi, tipologia moderni negozi del DIY
  • Dispongono di un range di prodotti studiati sia per piccoli progetti di bricolage ma anche di una buona gamma di prodotti e soluzioni per i professionisti.
  • Fatturato circa 1.080 mld di euro
  • XL Byg a Copenaghen
  • XL Byg a Copenaghen
  • XL Byg a Copenaghen
  • XL Byg a Copenaghen
  • XL Byg a Copenaghen
  • XL Byg a Copenaghen
  • XL Byg a Copenaghen
  • XL Byg a Copenaghen
  • XL Byg a Copenaghen
  • XL Byg a Copenaghen
  • XL Byg a Copenaghen
  • XL Byg a Copenaghen
  • XL Byg a Copenaghen
  • XL Byg a Copenaghen
  • XL Byg a Copenaghen

Bauhaus

  • 270 negozi di cui 18 in Danimarca.
  • Negozi specializzati in articoli classici per il Do It Yourself, sia attrezzature che materiali da costruzione.
  • Fatturato (Global sales) 6.3 Bn Eur. (quasi 900 mio di euro)
  • Superficie espositiva del negozio visitato oltre 11.000 mq. (uno dei più grandi).
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen
  • Bauhaus a Copenaghen

Tra i negozi sopra elencati, che sono stati tutti visitati nello store tour, quello che ha colpito maggiormente è stato Gen Byg, perché presenta un concetto diverso da tutti gli altri. Si tratta di un grande magazzino nel quale si rivendono prodotti di seconda mano, tra le categorie di prodotti più venduti ci sono per esempio porte, finestre e mobili. Questi prodotti possono essere smontati e portati in magazzino direttamente dai proprietari ma anche Gen Byg dispone di squadre di professionisti che possono venire a casa a smontare le parti che poi vengono portate in magazzino e messe in vendita per dare loro una seconda vita.

Il concetto è molto diverso dal classico negozio DIY e da qualsiasi concetto di retail tradizionale; i prodotti vengono tutti fotografati e messi anche disponibili in vendita online sul loro sito. L’acquisto può anche essere fatto in negozio ovviamente. Il concetto di questo negozio si basa molto sul riciclo dei prodotti ed il concept è nato proprio per il rispetto dell’ecosostenibilità.

Per quanto riguarda Silvan, la catena di negozi ha deciso di aprire una rete di negozi di prossimità per soddisfare la crescente richiesta dei cittadini.

Il negozio visitato è stato aperto l’anno scorso in città perché le persone vogliono acquistare dove vivono senza dover andare fuori città. Grandezza di 1.000mq collocato all’interno di un edificio storico; gli articoli più venduti sono: piante, fiori, piccoli attrezzi. Ogni giorno si stima la visita di circa 500/600 persone/clienti.

La catena Stark ha negozi sempre aperti 24/7. Nel negozio visitato a Copenhagen ci sono 50 dipendenti dedicati esclusivamente alla gestione delle prenotazioni telefoniche. E’ un negozio che è focalizzato sul materiale per l’edilizia e si trova sempre tutto l’occorrente per la realizzazione di opere edili. È disponibile anche un servizio di noleggio furgoni; quindi è possibile noleggiare mezzi per trasporto merce che all’interno sono attrezzati con tutto il necessario per il diy. Nel magazzino vengono usati 20/25 tracks al giorno per carico merce. Il cliente può entrare direttamente con la macchina e caricare la merce acquistata nel negozio.

Lo store tour 2022 a livello organizzativo è stato organizzato in modo efficiente, le guide che hanno accompagnato i visitatori presenti sui bus hanno condotto adeguatamente le visite nei negozi; l’unica nota va fatta al personale addetto in store dal quale non sempre sono arrivate informazioni esaustive e approfondimenti . Ad esempio Bauhaus è stato il negozio meno interessante proprio perché non sono state fornite informazioni e approfondimenti sufficienti. Altro appunto riguarda il fatto di non aver potuto visitare l’ultimo negozio dell’insegna Jem e Fix, per mancanza di tempo.



© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy