• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di Ten

Privacy Policy

Ten: DIY and Garden

icona produzione L’ottimismo della Cina, secondo Ali Research


Mentre gli effetti economici del covid-19 continuano a farsi sentire in tutta la Cina, secondo Ali Research Institute (società di Alibaba), le imprese rimangono ottimiste sulle prospettive di business.

In un sondaggio sugli MSME (Micro, Small, Medium Enterprises), oltre il 66% dei quasi 24.000 intervistati ha espresso ottimismo sulle opportunità di business per il resto dell’anno, nonostante battute d’arresto a breve termine come il calo degli ordini e dei clienti, i ritardi nelle consegne e i flussi di cassa ridotti causati dall’epidemia . Circa il 14% ha dichiarato di aspettarsi addirittura di vedere un rapido aumento delle vendite o dei profitti, mentre l’11% ha previsto un impatto limitato sulle proprie attività commerciali rispetto allo scorso anno.

I risultati sono arrivati ​​da un sondaggio online condotto tra il 5 e il 7 febbraio dall’unità di ricerca sostenuta da Alibaba Group e dal China Household Finance Survey and Research Center della Southwestern University of Finance. Progettato per valutare i sentimenti degli MSME durante il coronavirus, il sondaggio ha avuto 23.715 risposte valide da parte dei commercianti sui mercati di e-commerce Taobao e Tmall di Alibaba , la maggior parte dei quali ha registrato vendite annuali inferiori a 5 milioni di RMB ($ 711.100).

L’indagine, dettagliata in un documento sulle prospettive di ripresa economica e commerciale prodotta dalla Luohan Academy , un gruppo di esperti di Alibaba, ha fatto luce sullo spirito imprenditoriale duraturo del settore delle piccole imprese, che è stato più duramente colpito dalla crisi sanitaria. Oltre il 90% degli intervistati ha dichiarato di aspettarsi di subire perdite, ma il 99% ha anche dichiarato di non avere intenzione di chiudere le proprie attività. Nel frattempo, il 90% dei commercianti non ha tagliato posti di lavoro quest’anno, nonostante le pressioni finanziarie che stanno subendo.

Anche gli intervistati hanno avuto prospettive positive verso il panorama macroeconomico cinese nel 2020. Sebbene i venditori con sede nella provincia di Hubei – l’epicentro dell’epidemia di Covid-19 – fossero comprensibilmente pessimisti, il 38,6% degli intervistati totali ha dichiarato di essere ottimista sull’ambiente economico generale.

Il rapporto dell’Accademia Luohan ha anche dettagliato l’impatto che Covid-19 ha avuto sull’economia finora, così come le misure che sono state messe in atto per arginare l’epidemia e accelerare la ripresa del mercato.

Secondo l’articolo, i canali logistici e di distribuzione interrotti erano le principali cause di ritardi nella ripresa delle attività e della produzione. Altri punti di pressione comprendono l’affitto, i costi del lavoro, gli interessi sui prestiti, gli arretrati materiali e i costi di prevenzione dei virus.

Per garantire la sopravvivenza delle imprese durante questo periodo critico, la Luohan Academy ha affermato che è fondamentale aiutare gli MSME con i loro oneri di costo, ove possibile, ad esempio offrendo tariffe ridotte e opzioni di finanziamento accessibili, e fornendo loro l’ infrastruttura tecnologica per superare gli ostacoli presentato dal virus.

I ricercatori hanno anche osservato che la ripresa economica è stata strettamente collegata al ritorno di circa 170 milioni di lavoratori migranti al lavoro dopo una pausa del Capodanno lunare prolungata da problemi di salute. Al di fuori di Hubei, 69 città che hanno registrato i livelli più bassi di attività nelle ultime settimane vantano una popolazione migrante di 59 milioni.

Lo studio di Luohan Academy

Fonte: Alibaba Group

© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy