• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di Ten

Privacy Policy

Ten: DIY and Garden

icona produzione La massima tecnologia in una bomboletta


Alzi la mano chi, visitando i centri bricolage e i negozi di ferramenta, non conosce WD-40®.

In effetti, durante una visita in un qualsiasi centro brico è molto difficile non imbattersi in un espositore di bombolette WD-40®, con i suoi colori accesi: blu, giallo e rosso. Si tratta di prodotto semplice da capire: un multiuso/multifunzione progettato per lubrificare e sbloccare (ma non solo) che presenta numerosi argomenti di vendita da utilizzare con il cliente che, spesso, non conosce a fondo tutti i possibili utilizzi di WD-40®.

Perché WD? E perchè 40?

La nascita di WD-40® risale al 1953 e l’azienda che lo inventò era una piccola realtà dal nome Rocket Chemical che rispose, fra i molti, ad un appello della NASA. Il massimo centro di ricerca aerospaziale del mondo aveva bisogno di un prodotto che risolvesse problemi di corrosione, che proteggesse i contatti elettrici installati sui razzi e, non ultimo, che fosse idrorepellente.

Dopo molte prove fu la Rocket Chemical ad aggiudicarsi la commessa. Aveva inventato il prodotto perfetto che fu battezzato con la sigla WD, da Water Displacement, cioè idrorepellente, seguito da 40, ovvero il numero dei tentativi necessari per mettere a punto la formula ideale.

La formula segreta di WD-40®, contiene una miscela di olii minerali, additivi speciali, inclusi anticorrosivi, una fragranza, solventi e della CO2. Ques’ultimo gas, rispetto ad altri, consente una maggiore quantità di prodotto all’interno della bomboletta, inoltre non è infiammabile.

WD-40® fu inizialmente utilizzato dalla NASA, per poi passare all’esercito e successivamente ad un utilizzo industriale. Ma dato che nelle aziende e nell’esercito ci sono persone, ben presto WD-40® fece il suo ingresso anche all’interno delle case, dei garage e nei giardini degli americani. Una rapida diffusione data indubbiamente dall’efficacia del prodotto ma anche dal fatto che, nel 1958, l’inventore Norm Larsen, riuscì a confezionare WD-40®, in una bomboletta.

Il prodotto è oggi distribuito in tutto il mondo, e l’azienda con sede a San Diego, California e quotata al Nasdaq, ha un piano di crescita volto a raddoppiare il fatturato degli ultimi anni, portandolo a 700 milioni di dollari nel 2025.

WD-40: non solo un lubrificante

Utile in moltissime occasioni, WD-40® può essere riassunto secondo quattro caratteristiche principali.

E’ Idrorepellente​. WD-40® forma una barriera totale contro l’umidità, su qualsiasi superficie, anche se questa non è perfettamente liscia. Perfetto per scongiurare cortocircuiti.

E’ anticorrosivo. WD-40®, una volta utilizzato, forma una barriera contro l’ossidazione e la corrosione, anche nelle condizioni più critiche.

E’ lubrificante​. E’ forse la sua caratteristica più conosciuta. WD-40® contiene un lubrificante attivo e permanente, che non attira polvere o sporcizia.

E’ detergente. Non tutti ne sono a conoscenza, ma WD-40® è ideale per eliminare da superfici in metallo e in plastica, purchè non porose, macchie di grasso, catrame, colla, ecc.

E’ sbloccante​. WD-40® sblocca le parti grippate e i meccanismi arrugginiti, bloccati o congelati. L’aderenza al metallo permette a WD-40® di penetrare nelle minime porosità del metallo.

L’efficienza in una bomboletta (contro gli sprechi)

Indubbiamente uno dei plus di WD-40® è la confezione di vendita. Intanto la grafica semplice ma accattivante con l’utilizzo di colori accesi e attrenti, tuttavia quella che sembra una semplice bomboletta, presenta un contenuto tecnologico significativo.

Una valvola a 360°.​ Le bombolette WD-40® ne sono dotate. Ma cosa significa? Che non rimangono residui inutilizzati e il prodotto fuoriesce interamente, finché non è finito. Questo succede tenendo la bomboletta sia nella posizione normale sia sotto sopra.

Il tubo curvo. Un altro motivo per cui si può utilizzare interamente il prodotto è l’esistenza, all’interno della bomboletta, di un tubo di immersione curvato, progettato ad hoc perché il fondo della confezione è convesso.

Il puntino blu. E’ posizionato vicino all’erogatore e indica dove puntare l’attivatore in modo da usare fino in fondo tutto il prodotto.

Gli erogatori. L’evoluzione di questi ultimi anni ha portato a dotare le bombolette, ad uso professionale, con il sistema a doppia azione «Smart Straw», che consente una vaporizzazione e un’erogazione precisa. Così come la più recente commercializzazione di WD-40® Flexible, dotato di una cannuccia flessibile, della lunghezza di 18,5 centimetri, in grado di raggiungere le parti più difficili e nascoste che necessitano di essere lubrificate, sbloccate, pulite e protette.

WD-40®, per cosa lo usiamo? Oltre 2000 utilizzi

Data la sua grande diffusione e la grande versatilità, qualche tempo fa l’azienda ha chiesto ai suoi clienti (finali) per quale motivo avessero acquistato e utilizzato WD-40®. La questione è stata posta a livello internazionale e sono giunte molte risposte circa gli utilizzi.

Ne sono stati elencati oltre 2.000 e qui trovate i più comuni e curiosi:

Oltre 2.000 utilizzi

WD-40® può essere utilizzato su metalli, tessuti, superfici verniciate​, con la maggior parte delle materie plastiche ​(tranne con policarbonato trasparente e polistirolo)​, alcune gomme (sintetici e non porosa come standard, ​Viton, nitrile – neoprene, EPDM in misura minore, con alcune precauzioni).

I campi di applicazione di WD-40® sono, oltre alla casa, il garage, il giardino e il tempo libero, per usi professionali quali industria dell’auto, della nautica, della meccanica, dell’elettricità e dell’elettronica, dell’agricoltura e dell’edilizia.

© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.