• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

Iscrizione Newsletter

Ten Newsletter

Dichiaro di essere al corrente sui termini della privacy policy

Ten: DIY and Garden

icona produzione Gruppo Fontanot, Menzione d’Onore al 15° GranDesignEtico International Award 2019


Nella prestigiosa cornice di Palazzo Reale di Milano, lo scorso 21 febbraio, il Gruppo Fontanot ha ricevuto la prestigiosa Menzione d’Onore alla 15° edizione del GranDesignEtico International Award 2019.

Nel corso della cerimonia, l’Associazione Culturale Plana, ha premiato il Progetto Zero Waste,  ovvero la prima “guida”, ideata dal Gruppo Fontanot, per convertire le sue casse di imballaggio di legno in originali oggetti di design. Una panchina in cui parcheggiare la bicicletta, un tavolo regolabile, un giardino urbano o una scarpiera in cui sedersi e riporre scarpe, il legno si reinventa rivestendo panni sempre nuovi.

Il board del GDE, composto, tra gli altri, da nomi di grande prestigio come Marco Piva, Carlo Cappellini, Danilo Premoli, Ugo La Pietra, Giovanna Castiglioni e Mauro Olivieri, ha riconosciuto la vocazione green del progetto e la sua natura didattica. Infatti, tutti questi progetti sono il frutto del lavoro di decine di studenti e giovani talenti delle principali università e scuole di design spagnole e sud americane che hanno partecipato allo Zero Waste Fontanot® Award, dedicato alla promozione del design responsabile e al riutilizzo dei materiali.

I progetti:

  • Be Ecool. L’idea che ha riscontrato maggior successo. Si tratta di una panchina multifunzionale che consente di riporre oggetti, parcheggiare la bici e, naturalmente, sedersi e riposare;
  • Mesa Funcional, realizzato da Matías Schumacher è un tavolo funzionale e regolabile progettato per gli spazi interni e che può essere utilizzato anche come tavolo fai-da-te.
  • Fienile, una casetta da giardino in legno creata per bambini e animali per giocare ma anche scarpiera su cui sedersi.

I migliori creativi viaggeranno, il prossimo aprile, nella sede del Gruppo Fontanot a Rimini per conoscere le strutture e il processo di produzione dell’azienda.

Nel corso dell’evento di premiazione, Laura Fontanot, vice-presidente del gruppo, nel ritirare il riconoscimento ha sottolineato come l’azienda confermi il proprio impegno nella progettazione ecologica per ridurre al minimo la produzione di rifiuti e incoraggiare l’adesione al movimento DIY (Do It Yourself).

Infatti, tutti questi mobili possono essere ricavati dal legno degli imballaggi da chiunque abbia una conoscenza base del fai-da-te. Fontanot invia tutti i kit per le scale e le ringhiere in casse di legno per garantire che il prodotto arrivi in ​​perfette condizioni.

Ogni anno l’azienda invia centinaia di scale il che equivale a moltissime casse 113 x 95 x 58 centimetri di compensato e abete rosso. La nuova iniziativa di Fontanot mira a favorire che tutto questo materiale di prima qualità, che fino ad oggi veniva considerato come un rifiuto, venga riciclato e riutilizzato.

Visto il grande successo dell’iniziativa, nel 2019 il progetto proseguirà in altri Paesi europei.