In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

Ten: DIY and Garden

icona prodotti La comodità del gas in una pistola per colla


La pistola per colla a caldo è un classico nella dotazione di tutti gli appassionati di fai da te. Normalmente la troviamo elettrica in commercio, dotata di cavo da collegare alla normale rete elettrica casalinga. La Pistola per colla a caldo che vi segnaliamo in questo caso è invece a gas, con tutti i vantaggi che questa caratteristica comporta.

Si tratta della pistola a gas per colla a caldo prodotta dalla Kemper, azienda specializzata nella produzione di articoli per la saldatura(Professionali e fai da te), per l’outdoor (barbecue, riscaldamento, campeggio) e per la casa (riscaldamento elettrico, trattamento dell’aria, dissuasori per insetti).

Il primo evidente vantaggio di questa pistola a gas è l’eliminazione del cavo elettrico, spesso motivo di impaccio. Infatti, la pistola Kemper è dotata di un serbatoio ricaricabile utilizzando una semplice cartuccia per la ricarica degli accendini. Il pieno del serbatoio consente un’autonomia di lavoro di circa un’ora.

L’accensione è piezoelettrica, inoltre è dotata di un meccanismo che spegne e accende la pistola automaticamente al raggiungimento della temperatura di esercizio (che si può verificare da una finestrella di segnalazione): il bruciatore all’interno si spegne, per poi riaccendersi, adattandosi così alla modalità di lavoro in corso.

La potenza di questa pistola Kemper è di 41,62 W, l’intervallo di temperatura è compreso tra 160 e 180° C, è dotata di un cavalletto integrato ed è compatibile con tutti gli stick di colla più diffusi con diametro 12 mm.