In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

Iscrizione Newsletter

Ten Newsletter

Dichiaro di essere al corrente sui termini della privacy policy

Ten: DIY and Garden

icona mondo Home Depot aggiorna le priorità e riacquista azioni per 15 miliardi


The Home Depot® ha illustrato a investitori  e analisti, nella conferenza del 6 dicembre scorso, le priorità strategiche e gli obiettivi finanziari a lungo termine. In particolare tutte le dichiarazioni sono andate nella direzione di un’accelerazione per i prossimi tre anni, in tema di investimenti, miglioramento dell’esperienza cliente e creare valore per gli azionisti.

Migliorare l’esperienza del cliente: la società sfrutterà tutte le possibilità date dai negozi fisici e le risorse digitali pur di stare al passo con le mutevoli aspettative del cliente, concentrandosi nell’offrire prodotti costantemente innovativi.

Posizionamento per il futuro: Le principali aree di investimento includeranno negozi, collaboratori, l’esperienza del cliente interconnesso, ovviamente  la catena di fornitura e consegna.

Creazione di valore: Home Depot lavorerà per la creazione di maggior valore per gli azionisti offrendo rendimenti più elevati sul capitale investito e sull’aumento del valore totale restituito agli azionisti sotto forma di dividendi e azioni riacquistate.

“Il panorama del retail sta cambiando a ritmi senza precedenti e prevediamo di investire per il futuro per soddisfare le esigenze in evoluzione dei nostri clienti – ha comentato Craig Menear, presidente, CEO e presidente -. Accelereremo i nostri investimenti continuando a concentrarci sul valore che i nostri azionisti
si aspettano da The Home Depot “, .

Orientamento per l’anno fiscale 2017

The Home Depot® ha dichiarato che prevede un aumento delle vendite, per il 2017, del 6,3% e l’utile per azione  aumenti di circa il 14 percento a $ 7,36. La società ha inoltre dichiarato l’intenzione di riacquistare  ulteriori $ 2,1 miliardi di azioni, portando i riacquisti delle azioni totali del 2017 fiscale a $ 8 miliardi.

Per quanto riguarda gli obiettivi finanziari a lungo termine, entro il 2020, l’insegna americana ha inoltre dichiarato che le vendite totali aumenteranno da circa $ 114,7 miliardi a circa $ 119,8 miliardi, con un tasso di crescita annuale delle vendite, a partire dalla fine dell’anno fiscale 2017, che va da circa il 4,5% a circa il 6,0%. Il margine operativo sarà compreso tra il 14,4% e il 15,0% e le spese di capitale annuali si aggireranno introno al 2,5% delle vendite, con un rendimento del capitale investito compreso tra il 36,4% e il 39,6%.

La conferenza del 6 dicembre è stata anche l’occasione per annunciare il programma di riacquisto di azioni da 15 miliardi di dollari. Dal 2002 e fino al terzo trimestre dell’anno fiscale 2017, la società ha restituito circa $ 73 miliardi di liquidità agli azionisti, riacquistando circa 1,3 miliardi di azioni.

Alla fine del terzo trimestre,The Home Depot® gestiva un totale di 2.283 negozi al dettaglio in tutti i 50 stati, il Distretto di Colombia, Porto Rico, Isole Vergini americane, Guam, 10 province canadesi e Messico. L’azienda impiega di più di 400.000 persone.

Nella foto di apertura: Craig Menear, presidente, CEO e presidente