• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

icona distribuzione OBI a Lonato del Garda. La visita


Obi Lonato del Garda (BS)
Obi Lonato del Garda (BS)

Il nuovo negozio risulta essere molto leggibile grazie ad un layout che ha scelto di abbassare alcune strutture in modo da consentire una visione generale fin dall’ingresso. Complice anche la luminosità generale data da un mix tra luce naturale e illuminazione.

L’ubicazione è indubbiamente molto “centrata” considerando la fama di cui gode il centro commerciale Il Leone Shopping Center e il suo posizionamento: è un bel centro commerciale che si visita volentieri.

Il nuovo OBI si inserisce all’interno dell’area ma con una soluzione indipendente che presenta un’ingresso principale e subito la serra dedicata al reparto Garden a fianco.

L’ingresso si apre su un’area molto ampia proprio per la presenza di una prima “barriera” di scaffalature volutamente ribassate e dove si posizionano, degni di particolare nota, i reparti Decorazione della casa e quello dedicato ad Elettricità e Domotica, con banchi molto funzionali alla lettura dei prodotti sia in termini di utilizzo ma anche di tatto, considerando che il banco invita a provare e toccare.

Una scelta che, come spiega Cesare Epinati, Direttore Vendite e Real Estate OBI Italia: “Si tratta di un concetto che abbiamo adottato per rendere il negozio ancora più leggibile, accogliente e semplice. Entrare in negozio, riuscire subito a vedere in profondità gli altri reparti e cogliere rapidamente la sequenza assortimentale consente al cliente di risparmiare tempo, un elemento sempre più prezioso e di grande importanza”.

Da sx: Jochen Ludwig e Cesare Epinati, rispettivamente CEO e Direttore Vendite e Real Estate di OBI Italia

Anche qui, come per gli altri negozi, i piccoli espositori promozionali posizionati lungo i corridoi stimolano gli acquisti di complemento senza però rendere il percorso invasivo e difficoltoso: “incrementando lo scontrino ma migliorando l’esperienza d’acquisto e scaricando i corridoi principali dai bancali pieni di merce”.

Un’esperienza d’acquisto che, all’interno dei singoli reparti, qui a Lonato abbiamo trovato ulteriormente migliorata grazie ad una didattica ancora più visibile e chiara e un cross-selling molto efficace: sistemare le maniglie vicino alle porte e non nel consueto reparto ferramenta (tanto citarne uno) ma anche altre proposte, costruite con questa logica, in altri reparti come ad esempio nel reparto riscaldamento o edilizia. In linea con questa stessa filosofia segnaliamo la presenza di numerosi schermi in testata introdotti per spiegare i singoli prodotti.

Ai Reparti Decorazione ed Elettricità, rivisti ed e implementati, aggiungiamo anche la segnalazione del Reparto Bagno che vede un aumento dello spazio dedicato alle proposte ambientate e, soprattutto, del Reparto Garden che, come spiega Jochen Ludwig, CEO di OBI Italia: “E’ il vero punto di forza del negozio, che qui è stato molto ampliato rispetto al precedente negozio di Desenzano, cui si aggiunge, in questo periodo un’ampia area dedicata al Natale“.

Alla domanda sulle differenze rispetto ai negozi tedeschi, Jochen Ludwig risponde che:” proprio l’area Garden, in particolare, in Germania è solitamente più ampia. Un concetto che è stato implementato qui a Lonato e che si concretizzerà anche in tutti gli altri negozi italiani“.

Infine, ultimo ma non ultimo, la presenza – sempre piuttosto evidenziata in OBI – dei prodotti a marchio ma che, come spiega Ludwig: “stanno attraversando un momento di ripensamento, con una tendenza al calo e non solo in Italia negli assortimenti. Due le motivazioni. La prima è che l’aumento delle vendite on line ha premiato in particolare i brand a sfavore delle PL. La seconda ragione è che la collaborazione con i fornitori è decisamente aumentata e molto positivamente, mettendoci nella condizione di lavorare al meglio”.

“Certamente – conclude Jochen Ludwig – è necessario mantenere alta l’attenzione perchè è necessario capire come si svilupperà questo trend poiché, grazie al digitale, molti fornitori si rivolgono direttamente al cliente finale. In questo senso dovremo agire di conseguenza e potrebbe essere necessario tornare au aumentare la percentuale di PL all’interno dei negozi. Vedremo”.



© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy