Ten: DIY and Garden
icona distribuzione

Jysk Italia, fatturato oltre i 100 milioni


In Italia continua la crescita a doppia cifra (+18,3%) e il fatturato supera i 100 milioni di euro. Ma anche a livello global, l’insegna cresce e supera i 5 miliardi di euro.

A livello globale, nell’anno finanziario 2022/23, JYSK ha ottenuto un risultato operativo (EBIT) pari a
531 milioni di euro e ha incrementato il suo fatturato del 6,3% a 5,2 miliardi di euro.

Come previsto, l’anno finanziario 2022/23, che va dal 1° settembre al 31 agosto, è stato un anno sfidante per JYSK, a causa della continua crescita dell’inflazione, che ha mantenuto elevati i costi operativi ed ha influenzato il potere d’acquisto dei consumatori. JYSK ha reagito investendo in prezzi molto competitivi, in particolare nelle famiglie prodotto principali del business, come i mobili ed i mobili da giardino, e ha incrementato il fatturato a 5,2 miliardi di euro nel FY23.

L’EBIT si è ridotto del 13,2% rispetto all’anno precedente, in parte a causa delle valute deboli che hanno influenzato alcuni dei mercati più rilevanti per il gruppo. Tuttavia, rispetto agli anni pre-Covid, il risultato operativo del FY23 è superiore del 5,7% a quello del 2019/20, e ha mantenuto la tendenza di crescita a lungo termine dei profitti.

Nuove aperture (135 in un anno) e rebuilding

Nell’anno finanziario 2022/23, JYSK ha aperto i suoi primi negozi in Turchia e sta pianificando
l’apertura di ulteriori punti vendita nel Paese. Complessivamente, nell’anno finanziario 2022/23,
JYSK ha aperto 135 nuovi negozi.

Parallelamente, JYSK ha investito in un numero record di interventi sui punti vendita, per un totale di 619 tra trasferimenti in nuove location, ampliamenti di negozi esistenti e aggiornamenti al più recente store concept 3.0. Attualmente, due terzi di tutti i negozi JYSK adottano con successo il nuovo e performante store concept.

Sempre nell’anno finanziario 2022/23, JYSK ha inaugurato un nuovo centro di distribuzione di
proprietà in Ungheria
, il più grande e all’avanguardia del suo genere nel Paese e che rappresenta
un investimento da 200 milioni di euro. JYSK ha continuato anche ad investire in nuove soluzioni IT, per supportare la strategia “Seamless and closer to the customer” e, attraverso il lancio del cosiddetto “Unified Commerce”, consentire ai propri clienti di avviare e completare gli ordini dai negozi fisici e dai negozi online, a prescindere da dove sia iniziata la loro esperienza di acquisto.

“I nostri piani di espansione proseguono senza sosta. Il prossimo anno finanziario abbiamo
intenzione di aprire almeno altrettanti negozi e vogliamo essere ancora più vicini ai nostri clienti
per garantirci di essere top of mind e rilevanti quando si tratta di esigenze di acquisto nell’ambito
dell’’arredamento per la casa”, afferma Rami Jensen, President & CEO di JYSK.

Aspettative per il prossimo anno

Il mercato globale del commercio al dettaglio continua a essere imprevedibile, i clienti sono
ancora incerti su come spendere i propri soldi e lo fanno per priorità. Tuttavia, l’inflazione sta
calando e le catene di approvvigionamento si stanno normalizzando
. I costi operativi continuano
ad essere ad un livello elevato, ma si prevede che diminuiscano già dal prossimo anno.

JYSK in Italia. Risultati a due cifre

Anche in Italia, continua la crescita. Nell’anno finanziario 2022/23 JYSK Italia ha ottenuto il
proprio miglior risultato, con un fatturato di 103,8 milioni di euro, che rappresenta un incremento
del 18,3% sull’esercizio precedente. L’espansione nel Paese non si ferma, obiettivo 100 negozi
nel 2024.

“Abbiamo chiuso l’ultimo esercizio con una crescita in doppia cifra per il terzo anno di fila, un
grande risultato se consideriamo le difficoltà del mercato. Nello stesso periodo abbiamo aperto
10 nuovi negozi e siamo intervenuti aggiornando ulteriori 11 negozi al nuovo store concept,
ad
oggi il 70% della rete è allineata. Inoltre, lo scorso giugno, abbiamo inaugurato il nuovo country
head office a Milano. Per supportare la crescita continuiamo ad investire nelle persone. in Italia
siamo giù più di 750 collaboratori. Nel 2024 abbiamo l’obiettivo di inaugurare il 100° negozio in
Italia” afferma Cesare Bailo, Amministratore Delegato e Country Director di JYSK Italia.

Global – anno finanziario 2022/23 in numeri:

  • Fatturato: 5,2 miliardi di euro
  • Crescita del fatturato: +6,3%
  • EBIT: 531 milioni di euro
  • Nuovi negozi: 135
  • Interventi sui negozi, oltre ai nuovi negozi (trasferimenti in nuove location, ampliamenti di negozi
    esistenti e restyling al più recente store concept 3.0): 619
  • Numero di nuovi clienti: 1,2 milioni

I numeri in Italia – anno finanziario 2022/23:

  • Fatturato: 103,8 milioni di euro
  • Crescita del fatturato: +18,3%
  • Numero di nuovi negozi: 10
  • Interventi sui negozi, oltre ai nuovi negozi (trasferimenti in nuove location, ampliamenti di negozi
    esistenti e restyling al più recente store concept 3.0): 11


© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy