• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

icona distribuzione Jysk apre a Roma Fiumicino


JYSK A FIUMICINO ROMA

L’insegna, fondata in Danimarca nel 1979, specializzata in prodotti per il dormire e l’abitare, con l’apertura romana arriva a quota 3.000 punti vendita e annuncia nuovi obiettivi di espansione e sostenibilità.

Nonostante il contesto nel quale i negozi al dettaglio di tutta Europa hanno aperto e chiuso a causa della pandemia di coronavirus, JYSK prosegue la propria espansione continuando ad aprire nuovi negozi e raggiungendo proprio in Italia, nella capitale, un importante traguardo: il negozio numero 3.000 di JYSK nel mondo, è stato inaugurato presso il Da Vinci Village di Fiumicino, il più grande parco commerciale d’Italia.

Il negozio che comprende un’offerta di prodotti prodotti per il dormire, come materassi, piumini, guanciali e lenzuola, per la casa e il giardino, dai mobili agli accessori, compresi casalinghi, decorazioni, tappeti e cuscini, acquistabili anche online.

Nonostante sia stato aperto lo scorso febbraio, JYSK ha preferito posticipare le celebrazioni previste per l’apertura ufficiale avvenuta il 18 maggio 2021, quando ha potuto “riaprire” il negozio . “L’espansione è sempre stata alla base della strategia di JYSK e siamo davvero felici di avere raggiunto i tremila negozi in tutto il mondo. Si tratta di un traguardo molto importante ed è stato fantastico poterlo celebrare con i nostri clienti e i nostri colleghi italiani” ha affermato l’Executive Vice President Retail di JYSK, Mikael Nielsen. Lo stesso Mikael Nielsen, insieme a Cesare Bailo, Country Manager di JYSK Italia, ha partecipato all’evento di riapertura del punto vendita numero 3.000 a Roma Fiumicino e ha accolto personalmente i primi clienti della giornata.

In occasione dell’apertura del negozio numero 2.500 nel 2017, JYSK si era prefissata l’obiettivo di raggiungere i 5.000 negozi nel mondo, come indicato dal fondatore di JYSK, Lars Larsen: “Crediamo ancora che i negozi svolgano un ruolo importante nel moderno retail e abbiamo in programma di aprire tra i centocinquanta e i duecento nuovi negozi all’anno, specialmente in Italia, che è uno dei Paesi su cui vogliamo concentrare i nostri sforzi” afferma Mikael Nielsen.

Un motivo di grande soddisfazione per il Country Manager di JYSK Italia, Cesare Bailo: “Negli ultimi anni, JYSK Italia ha apportato e apporterà dei grandi cambiamenti, tra i quali rendere l’assortimento più ‘scandinavo’, offrire nuovi servizi e rinnovare il layout espositivo di tutti i negozi esistenti entro la fine del 2024. Queste novità sono molto apprezzate dai nostri clienti e sono sicuro che tutti i trecento nuovi negozi JYSK, che abbiamo in programma di aprire in Italia, avranno molto successo”.

Per celebrare il successo e perseguire l’obiettivo dei 5.000 negozi, JYSK lancia la più grande campagna di Employer Branding mai realizzata dall’azienda. E anche in Italia, dove ha attualmente sessantuno negozi e un potenziale di trecentocinquanta punti vendita, JYSK è alla ricerca di nuovi Store Manager.

Dalla redazione le ultime notizie sul mondo del bricolage e del giardinaggio



© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy