Ten: DIY and Garden

icona distribuzione Ikea, consegne a Milano e Roma a zero emissioni


IKEA_veicoli-elettrici
IKEA_veicoli-elettrici

Seguiranno le città di Bari, Bologna, Brescia, Firenze, Genova, Napoli, Padova, Parma, Pisa, Salerno, Torino e Gorizia, con l’obiettivo di coprire entro il 2025 tutta la rete nazionale.

IKEA Italia accelera il percorso di transizione verso l’utilizzo di energia pulita con un piano legato alla logistica dell’ultimo miglio che porterà entro il 2025 a realizzare tutte le consegne a casa dei clienti in modalità zero emissioni.

Le prime città interessate sono Milano e Roma che da febbraio potranno garantire ai clienti il 100% delle consegne al piano[1] realizzate esclusivamente con veicoli elettrici. Tra Milano e Roma saranno introdotti 80 mezzi elettrici per un volume di circa 230.000 consegne ogni anno, che saranno suddivisi in modo da coprire uniformemente le aree metropolitane di competenza[2]. Un quarto di tutte le consegne al piano a livello nazionale sarà così ad emissioni zero.

“Le trasformazioni che riguardano i centri urbani, le nuove modalità di vendita come l’e-commerce e le abitudini dei clienti in rapida evoluzione, con una domanda crescente di prodotti per l’arredamento, richiedono una risposta sostenibile nel lungo periodo.” Dichiara Veronica Garavaglia, Country Customer Fulfilment Manager di IKEA Italia “Siamo impegnati perciò a lavorare per far sì che il percorso dei nostri prodotti dal fornitore al centro di distribuzione, dai negozi a casa dei clienti abbia un impatto positivo in termini di riduzione dell’impronta ecologica”.

Il piano di implementazione prevede l’introduzione entro l’anno di ulteriori 100 veicoli elettrici che andranno a servire le aree di Bari, Bologna, Brescia, Firenze, Genova, Napoli, Padova, Parma, Pisa, Salerno, Torino e Gorizia.

IKEA Italia inoltre ha avviato un piano di implementazione in tutte le aree parcheggio dei negozi e del centro distributivo di Piacenza di ulteriori 250 colonnine di ricarica elettrica di ultima generazione[3], a disposizione di clienti, dipendenti e fornitori.

L’attenzione a modalità di trasporto a zero emissioni è oggi più che mai una priorità e rientra nel piano di sostenibilità a lungo termine di IKEA che si pone come obiettivo principale quello di diventare un business circolare e con un impatto positivo sul clima entro il 2030.

Un impegno che si aggiunge alla partnership di IKEA (gruppo Ingka) con C40 per garantire che le principali città del mondo possano raggiungere gli obiettivi più ambiziosi dell’Accordo di Parigi a livello locale. La partnership sostiene l’impegno di C40 nel trasformare il modo in cui pensiamo ai trasporti al fine di costruire città più sane, più verdi e più vivibili.
 

[1] Consegne  “al piano” o “in casa”consegne al piano di pacchi sia maggiori che inferiori ai 30 kg
[2] Primary market areaaree che distano fino a 50 minuti dal negozio o dal centro distributivo di riferimento
[3] Offerta di colonnine slow, quick, e fast.



Continua a leggere...

© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy