Ten: DIY and Garden
icona distribuzione

Garden center, 3 giorni per Cambiare. Educare. Agire


In occasione della prossima edizione di Myplant&Garden, AICG organizza l’11° Convegno nazionale e altre due giornate, ognuna con un tema specifico, per dare una visione e una fotografia del settore.

Il titolo del convegno, che si conferma come uno dei principali appuntamenti del settore florovivaistico in Italia e si rivolge a garden center, professionisti e aziende del settore, sarà “VERDI CONNESSIONI. CAMBIARE. EDUCARE. AGIRE”.

I convegni che si terrano nelle giornate del 22 e 23 febbraio, presso Fiera Milano Rho, saranno moderati da Diana de Marsanich, giornalista green e volto tv, da sempre attenta ai temi della natura e della tutela dell’ambiente, e proporrà il seguente programma.

“EDUCARE analizzando dati e prospettive!” il primo giorno, il 22 febbraio, dalle 14 alle 16 con Ivano Garavaglia (Head of Retail GFK) che parlerà delle evoluzioni del settore Giardinaggio: numeri e sfide in uno scenario in continuo cambiamento, a cui seguirà la tavola rotonda “Centri di giardinaggio italiani. Riflessioni e confronto con i consulenti di settore. Uno sguardo ai dati e uno scambio di idee per un percorso di crescita comune” con Lucio Brioschi (Soluzione Garden), Paolo Montagnini (Studio Montagnini), Severino Sandrini (MC Sinergie).

Il secondo tema sarà giovedì 23 con “CAMBIARE verso il futuro: sostenibilità, approccio ai mercati, formazione”. Alle 10 Emanuela Rosa-Clot (Direttrice della rivista Gardenia) presenterà il Premio Gardenia-AICG 2023, poi ci sarà l’intervento di Brenda Horstra (Tuinbranche Nederland) “Green Climate Squares. A European Movement?!”, a seguire un intervento su “Il futuro dei substrati tra innovazione e sostenibilità” a cura di Vigorplant.

Alle 11 Stefano Pagano, esperto di giardinaggio, volto televisivo e testimonial AICG, parlerà di “Va ora in onda il Gardening: rubriche TV, on-air & sui social… per un giardinaggio che è tutto un programma!”

A seguire Armando Garosci, direttore della rivista Largo Consumo, con un intervento che si concentrerà sul mercato, i trend, le sfide e le difficoltà, e Luciano Airaghi di Fondazione Minoprio che presenterà il corso ITS Manager per Garden Center.

Ultimo contributo di Laurens Doesborgh (CEO – lookINsight) che parlerà dei Centri di giardinaggio nel futuro e e come mantenere la propria importanza.

Il terzo e ultimo tema sarà venerdì 24 febbraio con “AGIRE: progetti concreti di Aicg per promuovere e differenziare il proprio Centro di Giardinaggio” e l’intervento di Fabrizio Valente (Consulente e fondatore di Kiki Lab) sul tema “Garden Growth. Stimoli e idee per lo sviluppo dei Garden Center” a cui seguirà la presentazione “Garden Lab 2022-23: i primi risultati con i Soci”. Nel pomeriggio, in programma un retail tour – introdotto sempre da Fabrizio Valente – nel vicino Centro Commerciale di Arese.

Il Premio Gardenia-Aicg è nato per premiare i Centri di Giardinaggio che più si impegnano a diffondere la cultura del verde, mettendo in campo tutta una serie di comportamenti, azioni, strategie, iniziative consapevoli quali, ad esempio, presentare le piante con il loro nome botanico, aiutare i clienti a fare scelte ragionate e consapevoli, dare consigli di coltivazione, organizzare corsi e laboratori, offrire servizi di progettazione di terrazzi e giardini, avviare azioni concrete di responsabilità ambientale, facendo attività di divulgazione della cultura del verde sul territorio. Il premio è organizzato in collaborazione con Stihl.

Programma delle giornate

Giovedì 23 febbraio

“CAMBIARE verso il futuro: sostenibilità, approccio ai mercati, formazione”

9.30 – 10.00 Assemblea soci (privata)

10.00 – 10.15 Emanuela Rosa-Clot (Direttrice rivista Gardenia) “Presentazione Premio Gardenia-AICG 2023

10.15-10.45 Brenda Horstra (Tuinbranche Nederland) “Green Climate Squares. A European Movement?!

10.45 – 11.00 Leandro Previsdomini (Dott. Agronomo Resp. Tecnico Vigorplant) “Il futuro dei substrati tra innovazione e sostenibilità

11.00 – 11.30 Stefano Pagano (Esperto di giardinaggio, volto televisivo e testimonial AICG) “Va ora in onda il Gardening: rubriche TV, on-air & sui social… per un giardinaggio che è tutto un programma!

11.30 – 12.15 Armando Garosci (direttore rivista Largo Consumo)

12.15 – 12.30 Luciano Airaghi (Fondazione Minoprio) “Presentazione ITS Manager per Garden Center”

12.30-13.15 Laurens Doesborgh (CEO – lookINsight) “Garden centres in the future: how do you stay relevant? (Centri Giardinaggio nel futuro: come mantenere la propria importanza?)”

Modera Diana de Marsanich

Venerdì 24 febbraio

“AGIRE: progetti concreti di Aicg per promuovere e differenziare il proprio Centro di Giardinaggio”

9.30-11.30 Fabrizio Valente (Consulente e fondatore di Kiki Lab) “Garden Growth. Stimoli e idee per lo sviluppo dei Garden Center”, a seguire “Garden Lab 2022-23: i primi risultati con i Soci

14.30 Ritrovo presso Viridea Garden Center Arese (Via Giuseppe Eugenio Luraghi, 11, 20044 Arese MI) e visita (circa 45’)

15.30 partenza da Viridea per retail tour del Centro Commerciale “Il Centro” di Arese (uno dei centri commerciali più grandi d’Europa) introdotto da Fabrizio Valente (Consulente e fondatore Kiki Lab) e poi autogestito in piccoli gruppi o a livello individuale (durata da 1 a 3 ore, ogni partecipante potrà scegliere quando ‘staccarsi’)

Ai partecipanti al tour verranno fornite due schede:

  • una con indicazioni sulla Food Court del Centro Commerciale, con i concept da visitare (e anche fare il pranzo, volendo)
  • una con indicazioni sui negozi più interessanti del Centro Commerciale


© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy