In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

Iscrizione Newsletter

Ten Newsletter

Dichiaro di essere al corrente sui termini della privacy policy

Ten: DIY and Garden

icona distribuzione Bricoio…presenta il Natale


Lo scorso 14 marzo è stata l’occasione per presentare agli associati l’offerta per il prossimo Natale ma, anche, il momento per festeggiare i 30 anni dell’insegna nel mercato del bricolage.

Come per la scorsa Fiera di Primavera, la sede scelta è stata la stessa, l’NH Congress Center di Milanofiori. Qui il giorno 14 il direttivo di sede di Brico io, i fornitori e i direttori dei punti vendita si sono nuovamente incontrati per definire l’offerta che caratterizzerà i negozi del Gruppo in occasione del prossimo Natale.

L’iniziativa, che è proseguita anche nella giornata del 15, ha visto la partecipazione di 18 fornitori del comparto natalizio che hanno presentato le nuove proposte decorative ai responsabili dei punti vendita.

“Quello natalizio è un reparto sul quale stiamo puntando in modo particolare negli ultimi anni – spiega Nicol Pertusi, buyer di Brico io -. l’evento si rivolge soprattutto ai punti vendita per cercare di dare un’idea di esposizione e un’anticipazione dei trend legati alla festività, quindi, su questa base, poter già effettuare gli ordini stagionali della gamma”.

Focus in particolare sulle luci con molto e diverse proposte ” Il mondo delle luci, probabilmente per la sua maggiore tecnicità è davvero peculiare per il nostro assortimento natalizie e il cliente ci riconosce come punto di riferimento per gli acquisti di questo genere che ha, nel Led, il suo momento di principale diffusione” ha puntualizzato Paolo Micolucci, direttore commerciale Bricoio.

“Si punta principalmente sulle luci a led” – prosegue Pertusi – dove l’offerta si sta spingendo su soluzioni tecnologiche avanzate, come la gestione delle luminarie attraverso smartphone piuttosto che da telecomando”.

Il Natale si conferma una strategia per attirare un pubblico più ampio di quello che abitualmente frequenta i negozi nel corso dell’anno. “Curiamo molto l’esposizione, quindi le proposte per il Natale vengono allestite all’ingresso del negozio in una posizione di privilegio e, quando possibile, in modo che siano ben visibili anche dall’esterno; lo scopo è quello di invogliare il cliente a entrare e, se il primo impatto lo soddisfa, può sentirsi stimolato ad addentrarsi per visitare anche gli altri reparti” ha concluso Micol Pertusi.

A seguire si è svolta la cena di gala per festeggiare i 30 anni di attività alla quale hanno preso parte circa 300 persone tra collaboratori dell’insegna, fornitori e giornalisti. “Un’occasione, anzi la prima occasione per festeggiare una storia lunga, iniziata quando ancora il centro bricolage era una formula sconosciuta – ha commentato Micolucci -. Siamo orgogliosi di essere tra i primi ad aver segnato il percorso di diffusione ed evoluzione di una formula distributiva che continuerà a vederci protagonisti”.