• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di Ten

Privacy Policy

Ten: DIY and Garden

icona distribuzione Brico io Treviglio. Intervista ad Antonella Barbieri



Ha aperto stamattina il nuovo negozio Brico io di Treviglio, in provincia di Bergamo. Un vero e proprio city di 1.450 mq, inserito nella zona est del comune lombardo in accoppiata con il supermercato Coop, oltre ad un negozio di calzature e accessori “Ritmo Shoes” e una pizzeria d’asporto, non ancora aperta, sulla via Zingaretti.

Format piuttosto consueto, anche se riadattato su una superficie più ridotta, che non mostra particolari novità ma, come sottolinea Antonella Barbieri, Capo Area delle zone Milano, Cremona, Mantova, Bergamo, Modena e Brescia “dove è stata messa particolare cura e attenzione all’esposizione e al dettaglio, nella ricerca costante di risposte per tutte le domande che giungono dai nostri clienti”.

Il negozio si apre con l’ampia area promozionale nel centro e sulla sinistra, subito dopo le casse e il banco informazioni, mentre sulla destra si diparte il percorso principale che inizia in un corridoio dove si alternano a sinistra i reparti più tecnici (a partire dall’auto) e sulla destra i corner dedicati al casalingo e arredo.

“L’Outlet del Kasalingo è stato sviluppato in lunghezza, a partire dall’ingresso, creando un’enorme vetrina per un settore che ci porta risultati molto positivi – prosegue Antonella Brabieri -. Contavamo di catturare quel pubblico femminile che un po’ si era diluito con la crisi del mondo della decorazione e del craft, e che è stato ampiamente recuperato.

Proprio in questo corner da non molto tempo è stato inserito il tessile, con quali risultati?
I risultati sono importanti, soprattutto in particolari stagioni dell’anno. Classicamente la Fiera del Bianco, la “Casa Calda” con la vendita, fra l’altro, di trapunte e piumini che inizia a settembre e prosegue fino a marzo, ma anche con prodotti, come il tessile bagno che sono in continuativo tutto l’anno. Il tessile è stato esteso prayicamente a tutta la rete con risultati economici che variano dal 3 all’8% ,all’interno del corner.

Il cuore del negozio è indubbiamente l’importante spazio dedicato al tintometro, di grande impatto e visibilità.
L’abbiamo sperimentato nella ristrutturazione di Modena. Il tintometro è un ormai un classico del centro brico, ma qui abbiamo avvicinato le basi per le elaborazioni tintometriche, creando una struttura che potesse entrare subito in empatia con il cliente, per spiegare, in un colpo d’occhio quello che offre il punto vendita in tema di vernici e colori. A completamento abbiamo inserito il servizio chiavi, considerando che il reparto ferramenta è alle spalle.

Esattamente di fronte i reparti dedicati alla decorazione casa e arredo, contraddistinti da una pavimentazione differente (sbiancata e color legno) dove è posizionato anche il corner Kestile e l’illuminazione, reparto anch’esso accomunato all’arredo dalla stessa ambientazione. Chiudono il lato destro i reparti di sistemazione leggera e quella più pesante.

Kestile, rispetto all’idea originaria ha attraversato un’evoluzione. In che modo?
Il mobile sta tornando ad esser importante, in particolare la richiesta di un mobile di servizio, purché abbia un design curato e un prezzo contenuto. Abbiamo preferito suddividere lo spazio dedicato tra tre fornitori differenti: Kestile, Terraneo e CTF, per offrire al cliente differenti possibilità.

Un altro reparto particolarmente curato è il giardino…
Il contesto residenziale – villette con giardino – lo richiede. Segnalo che l’esposizione dedicata alle macchine per il giardino è stata valorizzata con un fondale per dare profondità e senso di aria aperta.

Prossima tappa?
Il trasferimento del negozio di Cremona che sarà inaugurato il prossimo 28 novembre. Sarà l’occasione per presentare alcune novità, con esposizioni nuove come il banco trapani, il reparto bagno dove è prevista un’esposizione rinnovata di sanitari e docce. Inoltre, sarà presente un nuovo corner dedicato alla sicurezza, con abbigliamento e dispositivi, realizzato con la collaborazione di un fornitore.

 

Giulia Arrigoni

Giornalista specializzata sul mercato bricolage e le tendenze del settore fai-da-te e decorazione della casa. Ha collaborato con le più importanti riviste specializzate.

© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.