• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

icona comunicazione Beta e i risultati della campagna “Well Done”


Beta-Well-Done
Beta-Well-Done

Nextplora analizza l’attività di comunicazione istituzionale: ottimi risultati nella brand awareness spontanea, Beta risulta il marchio più conosciuto. E l’azienda ora guarda alla pianificazione autunnale.

Il lavoro di squadra dei meccanici, l’abilità degli artigiani e i loro utensili: queste le immagini rimaste spontaneamente più impresse a spettatori e utenti della campagna ‘Beta Well Done’, lanciata lo scorso aprile e che sta tornando con una nuova pianificazione autunnale.

L’azienda, specializzata nella produzione di utensili e attrezzature da lavoro per gli specialisti della meccanica, della manutenzione industriale e dell’autoriparazione, rende noti i risultati di un’analisi condotta da Nextplora – agenzia di brand e media Intelligence che analizza l’impatto delle campagne di comunicazione – relativa all’andamento della prima parte della campagna pubblicitaria.

Un video manifesto da 30” e diversi soggetti da 15” incentrati sull’identità di brand e sui valori aziendali per tv (Sky Formula1/Moto GP, Rai Sport, TV8, Discovery), social (Meta e LinkedIN) e digital che, nell’ultima parte dell’anno, coinvolgeranno anche il grande pubblico del cinema.

“La campagna ‘Beta Well Done’ ha ottenuto ottimi risultati – spiega Alessandro Ciceri, Direttore Marketing Italia Beta Utensili – raggiungendo i principali obiettivi di comunicazione: tra gli intervistati che hanno visto gli spot, la nostra brand awareness è ulteriormente cresciuta, spingendo l’intenzione all’acquisto. È stata indiscutibilmente rafforzata l’immagine di Beta, migliorandone il percepito di qualità, design e innovazione e portando i prodotti a distinguersi dalla concorrenza”.

Dalla ricerca Nextplora, oltre al ricordo spontaneo più diffuso, emerge che Beta è conosciuta soprattutto come ambasciatrice del Made in Italy nel settore di riferimento, come un brand storico che vanta una lunga tradizione e in grado di proporre prodotti di cui il consumatore si fida. Interessante, poi, notare come la TV si confermi un mezzo essenziale per la salienza della marca, ma è il mix con il Digital a incrementare, con effetti ancor più positivi, l’impatto sulla brand awareness spontanea.

La pianificazione sugli otto mesi di campagna si è concentrata per il 52% sulla televisione, ma una grande rilevanza è stata data anche ai canali digital e social, con un 42% di investimenti, per assicurarsi un targeting molto specifico. Un interessante 6% sarà investito come Top Spot da 30” sul canale cinematografico.

La seconda fase della campagna, appena partita, si articolerà infatti tra Digital -con un’attenzione particolare agli editori di settore-, Social network – sulle pagine Instagram, Facebook e LinkedIn dell’azienda -, Televisione – con 5 spot in onda su Sky (Formula 1 e Motorsport) e Discovery (canali DMax e Motor Trend) – e Cinema – nei circuiti UCI Cinema e The Space, in 77 città su tutto il territorio nazionale.



© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy