• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

Iscrizione Newsletter

Ten Newsletter

Dichiaro di essere al corrente sui termini della privacy policy

Ten: DIY and Garden

icona tendenze Signify, la connessione passa attraverso la luce


Signify (ex Philips Lighting, leader nel settore illuminazione) ha annunciato un crescente aumento dei test pilota sui LiFi, apparecchi LED basati su illuminazione a tecnologia LiFi (Light Fidelity) che combinano una connessione dati a banda larga attraverso la luce, senza compromettere la qualità dell’illuminazione, consentendo di inviare e-mail, accedere alla rete aziendale in modo sicuro e navigare sul Web, attraverso le sorgenti luminose.

Gli apparecchi LiFi offrono il doppio vantaggio di un’illuminazione di elevata qualità ad alta efficienza energetica e una connessione di ultima generazione, stabile e sicura: notevole il successo riscosso dal LiFi come tecnologia alternativa o complementare al WiFi. Il LiFi supera di almeno 1000 volte lo spettro elettromagnetico del WiFi e può ovviare al sovraccarico crescente delle onde radio.

Connessione a banda larga attraverso le onde luminose: i vantaggi del LiFi

Rispetto al WiFi, il LiFi può essere utilizzato in luoghi in cui le onde radio possono interferire con altre apparecchiature, come negli ospedali, o dove i segnali WiFi non possono arrivare o sono deboli, come la metropolitana, o ancora, in ambienti che richiedono un’elevata sicurezza come il back office di un istituto finanziario. Il LiFi garantisce un ulteriore livello di sicurezza: la luce non può attraversare solidi come le pareti, perciò è necessaria un’esposizione diretta alla luce per poter accedere al network.

Al posto delle onde radio, il LiFi sfrutta la luce per la trasmissione dei dati: per fare un esempio, gli apparecchi di illuminazione per uffici con LiFi offrono una velocità di connessione a banda larga di 30 Mb al secondo (Mb/s) senza compromettere la qualità della luce. A 30 Mb/s, è possibile trasmettere diversi video in alta qualità e, contemporaneamente, effettuare video chiamate.

Come funziona il LiFi?

Ogni apparecchio di illuminazione è dotato di un modem integrato che modula la luce a velocità impercettibili per l’occhio umano; la luce è rilevata da una chiavetta USB LiFi inserita nella presa di un computer o tablet che restituisce i dati all’apparecchio di illuminazione tramite un collegamento a infrarossi.