In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

Ten: DIY and Garden

icona produzione ZCS inaugura il Palazzo dell’Innovazione


Dopo un anno di lavori, è pronto il Palazzo dell’Innovazione, il terzo Building della multibusiness toscana Zucchetti Centro Sistemi, nel Valdarno Aretino a Terranuova Bracciolini. Un edificio moderno, funzionale ed altamente tecnologico caratterizzato da materiali e Smart Technologies per limitare al massimo i consumi energetici, con verde verticale sui muri esterni e arredamenti interni in vetro e legno, riciclabili al 100%.

Il nuovo Palazzo accoglierà le divisioni Robotics e Green Innovation con i loro prodotti intelligenti ed ecofriendly Ambrogio, Nemo ed Azzurro dedicati alla casa del futuro sempre più tecnologica, ma maggiormente attenta alla salvaguardia dell’ambiente e al benessere dell’uomo.

Il progetto architettonico ha coinvolto non solo l’edificio industriale ex Acriglass ma anche l’area urbanistica e contribuisce a migliorare ed arricchire il territorio nel cuore della Toscana.

L’investimento economico e finanziario è stato consistente ed in linea con la etica imprenditoriale del Presidente, Fabrizio Bernini, di dotare l’impresa stessa ed il territorio che la ospita e che ne ha permesso la crescita, di efficienti strutture ed opere di riqualificazione urbana primaria e di mobilità, oltre che industriale. Tecnologia ed innovazione al servizio della persona nel rispetto della salute e benessere.

Con queste premesse è stato realizzato il nuovo edificio: 3.000 mq suddivisi tra Produzione ed Officine meccaniche per i robot rasaerba Ambrogio al piano Terra ed uffici Direzionali e commerciali al piano superiore all’insegna del concept “smart & green”.

L’edificio ospita un impianto fotovoltaico da 70KW con inverter ZCS Azzurro da 50KW trifase, un 11KW compact trifase e un 6KW lite monofase, tutti con wi-fi esterna. In funzionamento anche due impianti di accumulo di energia. Questo sistema completo basato su energia rinnovabile e alimentato da nuove tecnologie targate ZCS permetterà di produrre, generare, accumulare e consumare energia in modo autonomo, con enormi vantaggi in termini di risparmio energetico e di attenzione all’ambiente.

Il Palazzo dell’innovazione sarà caratterizzato inoltre da un sistema intelligente di illuminazione Smart Switch sviluppato internamente dal Laboratorio delle Idee, l’area R&D di ZCS.

“L’illuminazione dell’edificio sarà gestita dal nuovissimo sistema cable-free la cui tecnologia consente l’installazione, il controllo e il funzionamento di ogni punto luce o presa, senza necessità di alcun cavo di collegamento, punto – punto” precisa Bernini, che dirige personalmente l’area Ricerca e Sviluppo del Laboratorio. “Abbiamo ideato una nuova soluzione per la gestione smart delle utenze/servizi indoor configurabile con uno smartphone tramite Cloud; un cablaggio virtuale grazie alle tecnologie ibeacon, BLE, rete mesh e ZCS Connect . Oggi è possibile realizzare un edificio senza fili, senza cablaggio, senza interruttori consentendo una versatilità estrema nella progettazione e personalizzabile alle proprie esigenze” conclude Bernini.

Al piano superiore sono previste oltre 70 postazioni lavoro suddivise da 1 km quadrato di pareti divisorie in vetro. Arredi semplici ma funzionali con colori neutri che ben si addicono all’edificio caratterizzato da lucernari naturali posizionati sui due lati. Realizzata una sala corsi per accogliere 100 persone, oltre a salette riunioni, business, e area break per i dipendenti. A completamento uno showroom che presenta i prodotti delle due divisioni aziendali.

Il piano terra accoglierà il terzo sito produttivo robotico di ZCS , che si aggiungerà agli attuali sempre dislocati nel Valdarno. Due le linee di produzione con 26 postazioni e 4 banchi di collaudo totali per una produzione di 400 robot al giorno.

Il Nuovo Palazzo affianca gli altri due già presenti sul territorio dell’area industriale di Terranuova Bracciolini nel Valdarno aretino: il Palazzo delle Idee dedicato al software e quindi ai servizi per l’impresa, per la sanità pubblica e privata, e il Palazzo della Tecnologia che ospita la divisione Automazione, specializzata in sistemi automatici di tracciabilità in ambito industriale, sanitario ed alberghiero .