In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

Ten: DIY and Garden

icona produzione Leifheit, debutto al Fuorisalone 2018


Un debutto, quello al Fuorisalone 2018, che segna l’avvio di una strategia che contempla il piano di rinnovamento del brand tedesco, famoso per la produzione di articoli per la casa.

L’occasione, in Cascina Cuccagna dal 14 al 22 aprile, per presentare il progetto di uno stendibiancheria a ombrello magicamente trasformato in un albero tecnologico e sostenibile; un albero della cuccagna che dona cartoline stese come fossero candida biancheria  e contenenti semi di margherite di campo. Troneggia all’interno del progetto De Rerum Natura, con cui il designer internazionale Matteo Ragni ha composto un magico ‘altrove’.

Per il suo primo Fuorisalone, Leifheit propone uno articolo pensato per gli esperti dell’asciugatura, ad alto risparmio energetico, eccezionalmente prestato a chi vorrà distendere al sole progetti, disegni e idee che non sbiadiranno nemmeno in caso di maltempo. Rispettando il motto del brand “ecco come si cura la casa al giorno d’oggi” e mantenendo inalterata la funzionalità d’origine, la struttura a ombrello dello stendibiancheria mantiene la sua copertura impermeabile integrata, resistente alle condizioni atmosferiche, allo sporco e alle radiazioni ultraviolette.

Incontri b2b

Incontri B2b, nuovi canali distributivi nel mercato italiano, innovativa strategia social e uno stendibiancheria di design. Riparte da qui e dalla Milano Design Week il piano di rinnovamento in Italia di Leifheit da oltre 50 anni fornitore di articoli per la casa in Europa, e possibile grazie alla strategia guidata da Emanuele Ragni, nuovo amministratore delegato Leifheit Italia.

Ed è quasi contemporaneo l’ingresso, dai primi di maggio in Leroy Merlin, inizialmente con un limitato numero di referenze che diventano una trentina se parliamo dell’online.

“L’obiettivo è entrare nel comparto stendo/stiro, dove Leroy Merlin ha dato il via ad un lavoro di ridefinizione degli assortimenti, per poi ampliare al segmento pulizia casa – spiega Emanuele Ragni -. L’azienda ha il suo motivo di essere in assortimenti che siamo profondi e ampi con elevato standard qualitativo e il canale diy è, indubbiamente, il riferimento distributivo ideale. Laddove c’è specializzazione e posizionamento premium Leifheit contribuisce a qualificare lo scaffale e valorizzare una categoria che tende ad essere banalizzata. Inoltre il centro bricolage è anche il canale dove il consumatore può essere disposto a spendere qualcosa in più per un prodotto qualitativamente superiore”.

Oltre all’ingresso in Leroy Merlin, Leifhiet farà il suo ingresso in Bricoman, con prodotti per la pulizia, mentre lo è già nei 4 punti vendita Obi-Wepa GmbH in Alto Adige e in altri centri minori.

E le gamme? Con quale politica saranno affrontati i diversi canali gd e gds? ” Sicuramente andremo a differenziare le gamme – conclude Emanuele Ragni – Leifheit può contare su una gamma molto ampia di prodotti e le forniture saranno diversificate”.