icona notizie brevi

Instant news di Giulia Arrigoni

Foto, video, commenti in tempo reale

4 anni, 1 mese fa

Leroy Merlin condanna e si dissocia

“Leroy Merlin è dispiaciuta e colpita per quanto accaduto all’Onorevole Alessandra Mussolini. Condanniamo e ci dissociamo da questo increscioso episodio. Abbiamo già avviato un’indagine interna per ricostruire l’accaduto, individuare gli eventuali responsabili (siano interni o nostri partner) e nel caso applicare provvedimenti disciplinari in merito”.

Con queste parole l’insegna ha risposto alla protagonista dell’increscioso episodio avvenuto lo scorso 5 giugno, dopo che l’On. Mussolini si era recata per acquisti presso il centro brico Leroy Merlin Porta di Roma.

Acquisti ingombranti – mobili da giardino – che ha deciso di farseli consegnare a casa; una consegna con sgradevole sorpresa visto che all’apertura dello scatolone ha trovato un insulto e un disegno poco appropriato (un uomo a testa in giù).

Al di là di come la si pensi, un episodio condannabile, così come ha fatto l’insegna francese nella sua dichiarazione. La Mussolini, secondo quanto riporta “Il Sussidiario.net” ha dichiarato di voler sporgere denuncia e chiedere un risarcimento.

leroy merlin
3 anni, 4 mesi fa
3 anni, 4 mesi fa
3 anni, 5 mesi fa
4 anni, 2 mesi fa
4 anni, 3 mesi fa
4 anni, 3 mesi fa
4 anni, 3 mesi fa
4 anni, 4 mesi fa

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy