• eng
    Ten International
  • ita
    Ten italiano
  • logo bricoliamo
    Magazine DIY
    per la famiglia
  • logo saga
Ten: DIY and Garden

icona comunicazione A DFL un premio per la collaborazione


Il 2020 per il grossista DFL Lamura si conferma come un anno particolarmente positivo. Innanzitutto, lo sviluppo che, secondo la recente analisi effettuata da iFerr Magazine, ha visto un aumento del fatturato rispetto al 2019, di quasi 31 punti percentuali, e ora un premio, a sancire la lunga e produttiva collaborazione con Grinding Abrasivi.

Il Premio, come sottolinea Jacopo Confalonieri, sales manager di Grinding e FlexOvit, marchi della multinazionale Saint Gobain “non è solo un’attestazione per il fatturato raggiunto, ma anche e soprattutto la testimonianza di una lunga e proficua partnership. In questo senso abbiamo premiato volentieri DFL, perché in questi ultimi 10/15 anni si è dimostrata molto collaborativa, partecipando attivamente alle nostre attività di carattere promozionale e nell’inserimento di nuovi articoli in assortimento”.

“Per quanto ci riguarda – commenta Arsenio Spinillo, direttore generale di DFL – siamo molto orgogliosi di aver ricevuto un riconoscimento che premia i nostri sforzi e il nostro lavoro presso un fornitore con il quale collaboriamo attivamente da 40 anni”.

Il Premio, consegnato mediante una targa proprio ad Arsenio Spinillo, è un’iniziativa rinnovata dall’azienda di abrasivi, tornata, proprio nel 2020, di attualità. “La consuetudine del Premio nasce in azienda ben prima dell’acquisizione da parte di Saint Gobain, avvenuta nel 1998 – spiega Confalonieri -. Poi, negli anni, ha perso forza, per ritornare quest’anno, proprio in virtù del periodo straordinario che stiamo vivendo e dell’ottimo lavoro svolto dai grossisti. Storicamente comprendeva sia grossisti sia rivenditori ma, in questa edizione, ci siamo concentrati solo sulla vendita all’ingrosso e volentieri abbiamo voluto premiare l’attività che ci ha seguito al meglio”.

“E’ chiaramente un’azione simbolica – continua Spinillo – ma che dà molta soddisfazione; è quel valore aggiunto che ci stimola a fare meglio e di più”.

E l’anno prossimo? Si ripete? “E’ molto probabile che l’iniziativa verrà riproposta il prossimo anno, anche perché l’idea è stata molto gradita dai grossisti – conclude Confalonieri -. E la prossima volta, come in origine, saranno incluse anche le ferramenta classiche”.



Giornalista specializzata sul mercato bricolage e le tendenze del settore fai-da-te e decorazione della casa. Ha collaborato con le più importanti riviste specializzate.

© SAGA s.r.l.
Ogni diritto sui contenuti è riservato ai sensi della normativa vigente. I contenuti di www.diyandgarden.com non possono, neppure in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della società SAGA srl.

In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato
sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email


Privacy policy