In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona tendenze Rombo di motori per iFerr Day


Si è tenuta nell’avvincente cornice dell’Autodromo di Monza, l’ultima edizione dell’iFerrDayFerramenta – Garden Day -, che ha visto, nella giornata di domenica 13 novembre, la partecipazione di un folto numero di operatori del dettaglio tradizionale.

L’area espositiva, dislocata sui due piani, composta dalla presenza di 110 aziende del settore ferramenta e giardinaggio. Grande appeal relativamente alla possibilità girare nel famosissimo circuito di Formula Uno, con la propria auto o con auto sportive come, Ferrari, Lamborghini, Lotus e Porsche; possibilità molto gradita e che ha fatto registrare il tutto esaurito.

Numerosa anche la partecipazione al Congresso Assofermet, il cui focus era il rapporto Cina – Europa, con la partecipazione di importanti testimonianze, come quella di Wang Liqun, vicepresidente dell’Associazione Cinese dei produttori Siderurgici e Xu Xiaofeng, Ministro consigliere responsabile economico commerciale dell’Ambasciata cinese in Italia. E, ancora, Mattia Pellegrini della Commissione UE – responsabile materie prime, metalli e minerali, Massimiliano Salini del Parlamento Europeo – Commissioni ITRE e TRAN e Ivan Scalfarotto, sottosegretario del Ministero Sviluppo Economico.

Il dibattito “Dalla Cina economia di mercato ai nuovi protezionismi: possibili impatti sull’Unione Europea” è stato preceduto dalle relazioni dei rispettivi Sindacati: Rottami, Metalli, Acciai e Ferramenta, quest’ultimo con la relazione di Andrea Lenotti, sullo stato di salute del comparto ferramenta, coadiuvato dal noto giornalista economico Oscar Giannino.

Emozionante il momento della consegna del premio a Tito Capriccioli, titolare di una ferramenta ad Amatrice che, dopo il terribile terremoto che ha devastato l’area, ha esso a disposizione l’intero negozio (e il suo contenuto) agli abitanti e ai soccorsi.

I numeri di iFerr

1.736 visitatori totali
460 rivenditori al dettaglio
125 distributori all’ingrosso
135 incontri diretti produttori/distributori all’ingrosso nell’ora di speed date
110 aziende in esposizione
170 drive experience in pista 12 Porsche, 6 Lotus, 4 Ferrari, 2 Lamborghini guidate da piloti professionisti a disposizione degli ospiti
15 bambini affidati agli animatori nell’area dedicata
8 ore di simulatore di guida messo a disposizione degli ospiti e offerto dall’organizzazione
1 seduta formativa operata da Accademia Ferramentae
2 seminari professionali organizzati da Ersi e Ucct

 

 

auto