In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona tendenze Materials Village 2017 a Superstudio Più


In occasione della Milano Design Week 2017, ritorna uno degli appuntamenti più attesi del Fuorisalone: Materials Village 2017, l’hub di Material ConneXion Italia dedicato a materiali, nuove tecnologie e sostenibilità. Dopo il successo delle prime tre edizioni, Materials Village prende nuovamente vita a Superstudio Più , in via Tortona, 27, diventando sempre più grande: la quarta edizione, infatti, è cresciuta fino a occupare l’intero Art Garden di Superstudio insieme alla Lounge, per un totale di circa 1.850 mq. di spazio.

Importante novità di quest’anno è la mostra-evento “New Materials for a Smart City”, curata da Material ConneXion Italia con il Patrocinio del Comune di Milano. La mostra offre ai visitatori della Design Week milanese una panoramica sulle frontiere dell’innovazione materiale per la creazione della città intelligente.

Suddivisa in aree tematiche, presenta tecnologie e materiali utili a migliorare il funzionamento della città e la vita dei suoi abitanti: dai materiali edili “intelligenti” e sostenibili alle soluzioni per il comfort ambientale cittadino e domestico o per lo scambio di informazioni e dati in ambito urbano. In un’area della mostra sarà presentato il progetto europeo Sharing Cities, finanziato dal programma Horizon 2020, di cui il Comune di Milano è città partner insieme ad altri 36 soggetti internazionali del mondo pubblico e privato.

Obiettivo del progetto a livello locale è la realizzazione di un Distretto “smart” nell’area di Porta Romana/Vettabbia, per rispondere alle principali sfide ambientali della città e migliorare la vita quotidiana dei suoi abitanti. Rispetto a questi temi, Emilio Genovesi, CEO di Material ConneXion Italia, ha affermato: “In questa edizione, con la presentazione della mostra ‘New Materials for a Smart City’, il progetto Materials Village raggiunge un giusto rapporto tra spazio dedicato all’innovazione/ricerca e spazio a disposizione delle aziende produttrici di materiali per presentare i loro prodotti. Avere nel nostro evento istallazioni di progettisti famosi e progetti fortemente innovativi è sempre molto importante, ma ci teniamo a ricordare che l’ispirazione prima di Materials Village è permettere alle aziende di essere visibili in un momento molto intenso come il Salone del Mobile e permettere loro di creare nuovi mercati. Quando le aziende nostre partner si dichiarano soddisfatte della partecipazione per aver incontrato nuove occasioni di business, per noi è motivo di orgoglio perché ci conferma che la formula del Materials Village funziona”.

Il format di Materials Village, già sperimentato con successo, è strutturato in “casette” e “view-box” di varie dimensioni e tipologie, ciascuna dedicata ad un progetto collegato al mondo dei materiali e dei processi produttivi. I campi di applicazione sono vari: tessile, architettura, interior, arredo, finiture decorative, pitture e colori.

In questo contesto, i visitatori potranno trovare il meglio dell’innovazione dei materiali insieme a tante novità: dalla grande installazione di Studio Patricia Urquiola per 3M a Watson, la tecnologia cognitiva di IBM in grado di interagire con l’uomo in linguaggio naturale. Infine, a fare da fil-rouge il tema che Superstudio ha scelto per quest’anno – “Time to Color” – con l’obiettivo di “dipingere” di nuovo gli ambienti e di invitare gli espositori a pensare allestimenti e presentazioni in cui il colore sia parte integrante del linguaggio espositivo.

Espositori: 3M, Oltremateria e Caldobenessere, IPM Italia, Novacolor, Elitis, Gerflor, IBM Italia, Fukuoka Weaving – Morito Co.LTD, Naturtex, Tile Skin, XL EXTRALIGHT, Askoll Holding, Adapta Color, Decolan, I-MESH, Leather’s Stylists, Sharing Cities – Comune di Milano – Direzione Economia Urbana e Lavoro, Toshiba Materials CO.LTD, Veolia Water Technologies, A2A Smart City, Cefriel – Politecnico di Milano, Siemens, Teicos UE, Trash-2-Cash, Pelma, Directa Plus, Stone Italiana, Opendot, WASP. Sponsor: IPM Italia, Biohabitat, Latifolia Group, Ta Li, Sofa Soft, Pantone, Solar View, Muoversi con Gusto.

Gli appuntamenti del Fuorisalone selezionati da www.diyandgarden.com