In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona tendenze La GDS del bricolage a MyPlant&Garden, con www.diyandgarden.com


Debutto delle insegne del bricolage, alla terza edizione di Myplant&Garden, il Salone internazionale del verde, che si aprirà mercoledì 22 febbraio – per dare il via a una tre giorni, dedicata ai protagonisti della filiera del verde – ma non solo -, ancor più densa, elegante, accurata e vivace delle precedenti.

Molte le iniziative che animeranno i 30.000 metri dei padiglioni 16 e 20 di Fiera Milano, che alla prima edizione avevano ospitato oltre 300 marchi in esposizione, per passare ai 441 del 2016. Anno in cui i padiglioni hanno raccontato, a un mercato importante e d’eccellenza, ma in stallo da anni, che dare una scossa al settore è possibile e che dare fiducia a uno strumento fieristico affidabile è necessario.

Uno strumento che non ha mancato di proporre, in ogni edizione, eventi nuovi e d’interesse per espositori e visitatori. Ricordiamo la proposta – rinnovata anche in questa prossima edizione -di  Garden Center New Trend, l’evento dedicato all’innovazione dei centri giardinaggio realizzato in collaborazione con la rivista GreenUp e Green House Italia.

Quest’anno, un’altra importante iniziativa arricchisce il carnet degli appuntamenti dedicati alla moderna distribuzione. Si tratta di GDS BreaK, il collage di momenti quotidiani ritagliati su misura di fornitori e clienti della filiera del verde, che vede protagonisti le più importanti insegne del bricolage italiano,  i cui reparti, dedicati al verde, registrano andamenti positivi da anni.

GDS BreaK non è un convegno, è una pausa, un momento, un break quotidiano in cui il tema del garden e dei prodotti per il giardino – dal verde vivo alle attrezzature, agli accessori – viene affrontato da diversi punti di vista: come esporli, quale stagionalità, come proporli, come viverli.
 Testimonianze, opinioni, riflessioni e idee portate sul palco da alcuni speaker di alto profilo e di stima riconosciuta all’interno del mercato.

Ogni incontro avrà un portavoce di un grande marchio distributivo (ma non solo), che si esprimerà in totale libertà condividendo coi presenti le proprie riflessioni, esperienze e idee.
Un’opportunità unica per approcciare senza filtri un canale di vendita in costante crescita, comprenderne le logiche di mercato e proporne di nuove.
 A stimolarne riflessioni, valutazioni e informazioni ci sarà Giulia Arrigoni, direttore del web magazine www.diyandgarden.com.

 

Il calendario di GDS Break:

Massimo Polato, Direttore Gruppo Giardino Centrale Acquisti Leroy Merlin Italia (23 febbraio, mattina)
Luca Fanucchi, Area Manager Garden OBI Italia (23 febbraio, pomeriggio)
Paolo Micolucci, Direttore Acquisti Brico Io (24 febbraio, mattina)