In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona tendenze Hobby Show Milano, 27ª edizione


Giunta alla sua 27ª edizione, Hobby Show Milano (la “mamma” di tutti gli Hobby Show, da cui sono nate le edizioni di Pescara, Pordenone e, a partire da novembre prossimo, prenderanno vita Hobby Show Umbria e Hobby Show Garda) si ripresenta in grande spolvero, da oggi, venerdì 30 settembre, fino a domenica 2 ottobre, confermando un’importante novità: il cambio di location.

A partire dalla scorsa edizione primaverile, infatti, Hobby Show Milano (www.hobbyshow.it/milano) ha lasciato Fiera Milano Rho per tornare dopo qualche anno nei padiglioni “cittadini” di FieraMilanoCity, che finalmente sono stati ben collegati al resto della metropoli dalla fermata Portello della nuova Linea 5 della metropolitana, la “Lilla”.

“Con ben 8 edizioni nel 2016 fra primavera e autunno in 5 location differenti (Milano, Pordenone, Pescara e, dal prossimo novembre, Bastia Umbra con Hobby Show Umbria e Montichiari con Hobby Show Garda) – spiega Angelo Altamura, Exhibition director di Hobby Show – la manifestazione è diventata un vero e proprio “network” dedicato alla creatività manuale e agli hobby femminili”.

Un network che sia nell’appuntamento milanese sia in quelli delle altre manifestazioni sarà caratterizzato dall’identico format fieristico, che ha come “piatto forte” la capacità di declinare tutti gli aspetti della creatività manuale femminile, dando l’opportunità di fare acquisti, di aggiornarsi sulle ultime tendenze presentate dalle aziende leader nel settore dell’hobbistica creativa, di incontrarsi e partecipare al ricco programma di eventi mirati a incentivare la creatività in tutte le sue forme.

La novità degli “Hobby Lab”

I corsi costituiscono il pilastro del successo di Hobby Show e , anche quest’anno, saranno centinaia gli workshop organizzati dagli espositori e dalle varie associazioni, con qualche novità.

Si tratta di “Hobby Lab–Laboratori creativi in fiera“, un’area tutta dedicata ai corsi di hobbistica e creatività manuale che intende rilanciare la positiva esperienza dell’HS Academy delle scorse edizioni rivisitandola in chiave più moderna e introducendo alcune sostanziali novità. La prima riguarda le tipologie di corsi: oltre a quelli dedicati alle tecniche creative e agli hobby tipici del mondo femminile, faranno infatti la loro comparsa non solo laboratori pensati per i bambini e i ragazzi in età scolare, ma anche workshop che declineranno il variegato mondo dell’hobbistica.

In questo modo, figli, mariti e fidanzati avranno l’opportunità di passare dal ruolo di semplici accompagnatori a quello di protagonisti e fruitori attivi della fiera partecipando ai laboratori loro dedicati.

“The Glass Show”: gli artisti del vetro in mostra a HS Milano

Quest’anno Hobby Show ospiterà The Glass Show, una rassegna dedicata all’arte vetraria e alle creazioni artistiche in vetro. Un vero e proprio evento
nell’evento che sarà tutto dedicato agli artisti e agli artigiani del vetro che sarà possibile trovare in vari stand raggruppati in un’apposita area della fiera e contraddistinti da una speciale livrea appositamente concepita per dare ancora maggior risalto ai lavori esposti.

Inoltre, per tutte le creative che al loro hobby chiedono sempre di più nasce la Piazzetta delle Artiste, una nuova iniziativa di Hobby Show Milano dedicata a chi ama creare con le tecniche più raffinate. Si tratta difatti di un nuovo spazio espressamente dedicato a tutte le appassionate di creatività manuale che vivono il loro hobby non solo come un passatempo, ma come un’esperienza coinvolgente a cui dedicarsi sempre di più.