In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona tendenze EIMA International 2016: una vera kermesse


Si chiude con risultati al di là di ogni previsione l’edizione 2016 di EIMA International che, nella cinque giornate, ha accolto ben 285 mila visitatori, con un incremento del 21% rispetto alla precedente edizione (2014). Di questi oltre 44 mila provenienti da 140 Paesi (+18%).

La grande kermesse – organizzata dalla Federazione italiana dei costruttori FederUnacoma (Confindustria) – ha prodotto un numero elevatissimo di contatti d’affari, offrendo ai visitatori una gamma vastissima di tecnologie realizzate dalle 1.900 industrie espositrici, presenti nei padiglioni della fiera.

Ma l’edizione 2016 di EIMA International è stata soprattutto quella delle delegazioni di operatori esteri, 80 in totale, delle quali 70 realizzate da FederUnacoma, grazie al sostegno e alla collaborazione fattiva dell’ICE, l’Agenzia del Ministero dello Sviluppo Economico preposta all’internazionalizzazione delle imprese.

La sola iniziativa ICE-FederUnacoma ha prodotto circa quindicimila visite agli stand delle aziende espositrici e tremila incontri “business to business” organizzati per gli operatori facenti parte delle delegazioni. Gli operatori delle delegazioni sono arrivati soprattutto dal Sudamerica, dall’Africa Mediterranea e Sub-Sahariana, dal Medio Oriente, dal Sud est asiatico, oltre che da Repubbliche dell’ex Unione Sovietica, Balcani e Oceania. Per la prima volta hanno visitato l’Eima delegati di Giordania, Kenya, Mozambico e Palestina, mentre quelle di Argentina, Brasile, Cile, Iran e Perù sono state le delegazioni più numerose.

L’interesse dei visitatori italiani e stranieri ha coperto tutti i settori dell’expo: dai trattori alla componentistica, dall’irrigazione al giardinaggio, fino alle bioenergie, rappresentate nell’area “Energy” realizzata da Itabia, e strutturata per offrire anche un saggio pratico delle tecnologie per lo sfruttamento energetico dei residui e delle produzioni agricole.

Tra le tante iniziative di successo, la nuova area di EIMA Desk, organizzata in collaborazione con l’Unacma, e il Concorso Comuni Fioriti d’Italia, realizzato nell’ambito delle iniziative per il “Green”.

Un successo che si dimostra di buon auspicio per i prossimi lavori di ampliamento e ristrutturazione del quartiere fieristico, preannunciati da BolognaFiere.