In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona produzione Il cleaning dal DIY al professionista


Annovi Reverberi è una delle eccellenze imprenditoriali italiane e, da quanto ci raccontano in azienda, si sta preparando, viste le tante novità, ad una stagione frenetica dal punto di vista commerciale.

Sempre più importante nel settore del cleaning Annovi Reverberi dimostra di avere tutte le intenzioni di porsi come punto di riferimento per il mercato, con una gamma di prodotti e soprattutto di marchi, sempre più completa e profonda.

“Le idropulitrici – ci spegano in Annovi Reverberi – restano sempre il cuore dell’offerta del gruppo, con una declinazione sempre più profonda sia nelle gamme che nei marchi, seguendo una logica di utilizzo per tutte le diverse tipologie di utilizzatore finale”.

Sappiamo che il marchio Black+Decker è per Annovi Reverberi una licenza molto importante, in particolare da un punto di vista di volumi di vendita. Si tratta di un marchio fortemente riconosciuto nel mondo del DIY e già molto apprezzato a livello di scaffale, quali aree avete individuato per un ulteriore miglioramento della proposta al consumatore?

“Proprio pensando alle esigenze dell’utilizzatore occasionale abbiamo progettato e realizzato una gamma di idropulitrici semplici, leggere ed altamente maneggevoli. Anche le prestazioni sono logicamente calibrate in base all’utilizzo occasionale e per questo range, dedicato al puro DIY, si raggiungono i 2100 Watt con motore ad induzione”.

Oltre a Black+Decker, decisamente orientato al mercato e all’utilizzatore DIY, Annovi Reverberi gestisce anche licenze molto importanti come Stanley e, recentemente DeWalt. Quali sono le novità in proposito?

“I marchi Stanley e DeWalt si collocano sull’alto di gamma. Si parla di idropulitrici con speciali features tecniche che ben si coniugano con esigenze lavorative dell’utilizzatore professionale. In particolare per quanto riguarda DeWalt, ultima licenza ottenuta, vogliamo esprimere tutto il nostro orgoglio perché si tratta di un marchio prestigioso che si rivolge al pubblico più esperto e professionista del settore ferramenta ed edilizia”.

Finora abbiamo parlato dei marchi di grande fama di cui Annovi Reverberi è licenziataria, però voi producete anche con il vostro marchio ARBC, cosa possiamo dire in questo senso?

“Si tratta di un range molto articolato e con un’offerta profonda e completa. Si parte da un entry level per arrivare a macchine professionali con prestazioni molto performanti. Quella di ARBC è un’offerta molto verticale, che cerca di coprire e soddisfare tutte, o quasi tutte, le richieste del mercato. Dall’hobbista al professionista del settore”.

Abbiamo detto tutto oppure c’è altro da aggiungere?

“Vorremmo concludere sottolineando che, a completamento dell’offerta di cui abbiamo parlato, abbiamo deciso di inserire nella nostra offerta delle nuove categorie merceologiche quali gli aspiratori wet&dry, gli aspiracenere e le pompe centrifughe per giardinaggio. Riteniamo sia scelta che ben si coniuga con le logiche delle licenze in nostro possesso. I settori del giardinaggio e del DIY sono in forte ripresa e con margini di crescita competitivi, specialmente con il marchio Black+Decker dove queste categorie vengono inserite nelle referenze a catalogo”.