In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona produzione Cambio al vertice di Bosch


Dal 1 gennaio 2009 Davide Doda ha assunto l’incarico di direttore commerciale divisione Bosch Elettroutensili Europa del sud. 44 anni, milanese, laureato in Bocconi, Davide Doda ha maturato negli ultimi anni significative esperienze professionali nel settore beni di consumo di primarie aziende multinazionali italiane ed estere. Dopo 7 anni in Black&Decker, dove è arrivato a ricoprire il ruolo di direttore commerciale della divisione elettroutensili professionali, Doda ha lavorato in Hilti come direttore vendite divisione grandi clienti, per poi passare, nel 2004, alla Gewiss Spa come direttore vendite Italia. Prima della nomina in Bosch, Davide Doda è stato direttore commerciale Italia della Merloni Termosanitari Spa.

Davide Doda è stato chiamato a sostituire Eugenio Perrella che, dal 1 aprile, ha assunto l’incarico di general manager della neo acquisita Freud con sede ad Udine. Nato a Napoli, Perrella ha iniziato la sua carriera in Bosch nel 1987 nella divisione di business Automotive Aftermarket per poi essere nominato, nel 1995, direttore commerciale Bosch elettroutensili dell’area sud Europa.

Acquisita da Bosch lo scorso dicembre, Freud è fornitore mondiale di lame circolari, punte e frese per la lavorazione del legno a uso professionale e industriale, fabbricate principalmente presso i quattro stabilimenti situati nei dintorni di Udine. La società conta circa 580 collaboratori in tutto il mondo con un fatturato, nel 2007, di circa 100 milioni di euro.

Nella foto: Davide Doda, direttore commerciale divisione Bosch Elettroutensili Europa del sud